Osvaldo: “Sarebbe brutto giocare a porte chiuse”

1
25

L’attaccante viola Osvaldo ha qualche dubbio ma capirebbe se si dovesse giocare la prossima partita con il Napoli a porte chiuse. ‘Per un calciatore non e’ proprio il massimo – dice – ma se dovesse servire ad evitare che accadano casini come quello di domenica scorsa, e’ meglio che sia cosi”. Per l’italo argentino ‘il calcio e’ divertimento, spettacolo, certamente non e’ quello che hanno fatto i tifosi del Napoli. Non sono d’accordo che ci rimetta tutta la citta’ e la squadra’.
Fonte: ANSA

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO