De Laurentiis: “Voglio un Napoli competitivo, stile Barcellona: questo è il nostro obiettivo”

7
47

DeLaurentiis04Il presidente Aurelio De Laurentiis, ha rilasciato una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport, di seguito sintetizzata da Napolisoccer.NET: "Con il Villarreal, Mazzarri dispone di tutti i giocatori ed abbiamo il vantaggio di non aver subito gol in casa. L’1-1 sarebbe stato più doloroso ma i ragazzi devono stare in campana non dobbiamo farci fregare dagli spagnoli, anche se sono bravi. Quattro anni fa non eravamo menzionati nella classifica mondiale, l'anno dopo eravamo al trecentesimo posto, oggi siamo ventinovesimi: è la prova che stiamo lavorando bene. Scudetto? I tifosi sognano lo scudetto ed è giusto così, ma il nostro progetto è sempre lo stesso, dobbiamo crescere e questo per dare onore ad una città che nel calcio è la numero uno. L'ho sempre detto, voglio un Napoli stile Barcellona. I nostri gioielli? Piacciono a tutti. Dovesse arrivare un'offerta folle per Cavani direi che il giocatore non si muove per nessuna cifra. Io lo volevo già qualche anno fa come volevo Mazzarri. In questo momento Cavani è più completo di Lavezzi perchè ha quei piccoli fattori caratteriali, come il semplice fatto che non si toglie mai la maglia dopo un gol, che lo rendono più professionale del Pocho. Quando il Pocho aggiusterà queste piccole cose sarà un giocatore completo. Non sono dispiaciuto per la squalifica di Lavezzi e non sono neanche arrabbiato con lui. Il Pocho ha sbagliato e doveva pagare, ma sono arrabbiato per il fatto che non meritava la stessa pena del giocatore della Roma. Credo ad un Napoli competitivo. I nostri obiettivi sono altri, ma qualsiasi cosa arriverà noi la prenderemo felici per come sono andate le cose".
 

Redazione Napolisoccer.NET (Fonte: gazzetta.it)
 



7 Commenti

  1. stile barcellona?
    ma solo stile pero’
    Il barcellona ha un tetto ingaggi inarrivabile per il napoli
    Il barcellona non toglie i diritti di immagine ai calciatori
    stile barcellona ma solo stile nulla piu’ caro aurelio.

  2. sarà ma non ci credo che cavani sia superiore a lavezzi io so che senza lavezzi cavani non segna non esiste al momento un calciatore come lavezzi e non per metterlo in competizione col matador ma il napoli senza lavezzi perde un buon 40%

  3. Lavezzi è determinante per la squadra, soprattutto dopo la cura Mazzarri. Ora il Pocho è in grado di fare degli assist incredibili (vedi partita Napoli Villareal). Dovrebbe solo migliorare in una cosa: il tiro da fuori area.

  4. Persone come De Laurentis andrebbero solo applaudite.
    Ti stimo Aurelio, grazie di aver portato serietà al Napoli Calcio e di avere un progetto così prestigioso.
    Ti stimo.

  5. x uiii:porqè no te callas?
    veniamo al punto,visto che dela parla di barcellona,perchè non ci dice niente circa la spinta che Maradona sta dando per far giocare Aguero al Napoli? questo si che sarebbe un gran colpo…!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here