Lodi (Catania): “Che emozione il San Paolo. Le punizioni? mi ispiro a Maradona”

4
58

catania-tifosiFrancesco Lodi, neogoleador del Catania, ha rilasciato un'intervista al Corriere dello Sport circa la prossima partita in esterna da giocare contro il Napoli. Ecco quanto raccolto da NapoliSoccer.NET: "Penso molto alla sfida del San Paolo. Per me tornare a gio­care a Fuorigrotta e farlo proprio in que­sto momento sarà un’emozione straordinaria. Dopo quello che è successo do­menica ho grande entusiasmo e trovo un Napoli fortissimo, che lotta per lo scudetto e per arrivare fino in fondo in Europa League. Parliamo della squadra della mia città e del mio cuore, ma il Ca­tania è già dentro di me, perché sono un professionista e perché questa grande avventura appena iniziata mi emoziona. Tornerò a tifare per il Napoli da lunedì, adesso devo onorare la maglia numero 10 rossazzurra, proprio dove si è espres­so il più grande numero 10 della storia del calcio. Rivedo spesso le prodezze di Maradona in dvd. Ho già giocato molte volte, da avversario, a Napoli: l’ultima in B, col Frosinone, nell’anno della pro­mozione degli azzurri. Finì 1-1 e segnai su rigore. Allo stadio ci saranno tutti i miei fratelli, immagino. Rimarranno a casa, invece, mia moglie, il bimbo e i miei genitori: si gioca di sera, emotiva­mente è molto coinvolgente".

Josi Gerardo Della Ragione – Redazione NapoliSoccer.NET



4 Commenti

  1. Caro Lodi, vola basso………. molto basso.
    Catania ti è entrata nel cuore? Tienitelo ben stretto questo amore………. ma attento alla prima prestazione negativa, questo amore ti riempirà di “corna”… molto dolorose!!!!!!!!!
    I Napoletani VERI amano Napoli!!!!!!!!!!

  2. “Parliamo della squadra della mia città e del mio cuore, ma il Ca­tania è già dentro di me” ma come si fa a dire simili corbellerie dopo due partite. era meglio restarsene muti.sono contento x te che baci la casacca di ogni squadra che ti entra nel cuore fino alla prossima esclusione dagli 11 titolari. ma tu saresti Napoletano ? x favore non tifare Napoli !

  3. Questo è un’altro napoletano alla Quagliarella….Di Natale……gente come questa a Napoli non ce la vogliamo……stattene a Catania che per giunta ti è entrata nel cuore……….questo signore fà come quelle persone che si conosco e dopo sei mesi si sposano…..mi auguro per te che siano tutte rose e fiori alla prima difficoltà ne riparliamo…..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here