Boghossian: “Samp-Napoli bell’incontro, il Napoli ce la può fare”

0
38

L’ex centrocampista francese del Napoli e della Sampdoria, Alain Boghossian, è intervenuto in diretta a Radio Marte, emittente ufficiale della SSC Napoli, nel corso di Marte Sport Live: "Sono in Francia e gioco al golf, ma mi informo sempre sul campionato italiano, un po’ da lontano ma lo seguo. Sampdoria-Napoli? Ricordo con grande piacere le due esperienze con le due squadre. Attualmente Sampdoria e Napoli sono due buoni team, sarà sicuramente un bell’incontro, ma credo che il Napoli ce la possa fare. Talenti francesi da consigliare al Napoli? Ci sono, fra poco ve li mando… E’ un po’ che vanno solo in Inghilterra – ha detto Boghossian a Radio Marte – e in altri paesi europei e poco in Italia. Ben Arfa, Benzema? Sono bravissimi entrambi, in particolare Benzema è molto forte, ha tutte le qualità per giocare anche nel campionato italiano, che è un gran torneo per gli attaccanti. Tra Cassano e Lavezzi non saprei chi scegliere, sono due ottimi giocatori. Ricordi di Samp-Napoli? Ricordo molto bene le stagioni, ma quello che ricordo con amarezza – ha detto all’emittente campana l’ex centrocampista – è che nel ’97 io volevo rimanere a Napoli, ero a fine contratto, ma Ottavio Bianchi (allora direttore area tecnica, ndr) non ha creduto in me, andai alla Sampdoria e giocai una bella stagione, tanto che venni convocato ai Mondiali che vincemmo con la Francia. Mi ricordo in particolare proprio una gara con la Samp e contro il Napoli, segnai anche ma non mi fece piacere perchè avevo ancora il Napoli nel cuore. La sfida Italia-Francia agli Europei? Speriamo che troviamo ancora in finale l’Italia, sarebbe bella una conclusione degli Europei con in campo Francia-Italia. Il mio futuro? Ho il patentino di allenatore, – ha detto Boghossian a Marte Sport Live – sicuramente tra qualche anno potrei fare il tecnico, tornerò nel calcio, mi piacerebbe anche venire in Italia. Teniamoci in contatto, chissà, magari tra qualche anno potrei tornare a Napoli…."

Redazione NapoliSoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO