Reti bianche al San Paolo nella prima sfida col Villarreal

14
82

pagelleNapoli-Villarreal: 0-0, le pagelle di Napolisoccer.NET.
De Sanctis: tanta attenzione e sicurezza tra i pali con una parata salvarisultato sul finale di gara che gli vale mezzo voto in più. 6,5.
Campagnaro
: in mancanza del capitano si erge a baluardo della difesa. E' insuperabile ed instancabile facendo sentire il proprio apporto anche in fase di costruzione. 6,5.
Cribari
: sostituisce lo squalificato Cannavaro al centro della difesa e tutto sommato disputa una discreta gara. Due ingenuità potrebbero costare care specie quella sul finale di partita che gli vale anche il cartellino giallo. 6.
Aronica
: Difensore senza tempo. Dalle sue parti non si passa, è un guerriero insormontabile. Grintoso nella marcatura, preciso negli appoggi e prezioso negli sganciamenti offensivi. Perfetto anche nella scelta dei falli che vengono spesi in due azioni potenzialmente pericolose. Peccato per il rosso finale. 7.
Maggio
: è ormai ritornato il giocatore che conoscevamo, gioca l'intera gara con la freccia accesa, superando gli avversari sia in velocità che in dribbling, peccato che oggi pecchi in precisione nell'appoggio della palla. 6,5.
Gargano
: quest'oggi corre anche di più del suo solito, che non è sicuramente poco. E' assolutamente un motorino instancabile e prezionso ma non si capisce perchè debba essere proprio lui a calciare le punizioni dal limite. 6-.
Yebda
: parte bene proponendosi in appoggio e cercando la palla fin dalla difesa. Purtroppo però la sua prestazione va scemando col passare dei minuti fino ad estranearsi abulicamente dalla manovra. 5,5.
Dossena
: corre corre ma spesso senza costrutto. Ci mette l'anima e tanta generosità, ma non basta per meritare una sufficienza. Servirebbe maggiore qualità per innescare meglio le punte. 5,5.
Mascara
: non è stato certamente un fulmine in campo ma tutto sommato è stata buona la prima. Intelligente nel cercare sempre di fare le cose sempllici, considerato che è la sua prima gara da titolare coi nuovi compagni. 6.
Lavezzi
: è il solito straripante campione, corre come un forsennato e supera spesso gli avversari grazie alla sua velocità ed ai suoi colpi da giocoliere. Insostituibile perno dell'attacco napoletano e sicuramente il migliore in campo. 7+.
Cavani
: stasera non riesce a mettere la palla alle spalle del portiere anche se un suo gol viene annullato per un fuorigioco millimetrico. Comunque resta uno spauracchio per la difesa spagnola. Speriamo possa risultare decisivo fra sette giorni. 6.

SOSTITUZIONI

Hamsik: entra a gara in corso e questo lo penalizza. Non riesce a trovare le misure e quando inizia a carburare è ormai tardi. 6.
Pazienza
: entra con il cipiglio del guerriero e la convinzione di chi sa di dover mettere ordine al centrocampo senza però lasciare sguarnita la mediana. Tatticamente ineccepibile. 6,5.
Sosa: troppo poco tempo per una valutazione. S.V..
Allenatore, Mazzarri: la squadra oggi non riesce a vincere la partita ma la gara è stata preparata bene dall'allenatore. Ai punti il suo Napoli avrebbe meritato qualcosina in più ma è buona cosa non aver subito gol in casa. Proverà a giocarsela in Spagna cercando il colpaccio. 6.

Pino Chianese – Napolisoccer.NET



14 Commenti

  1. posso dire una cosa? Questo villareal non e’ niente di speciale solo Nilmar e’ un gradino su oggi il napoli era come a verona o quasi se no non c’era partita….

  2. ottimo Pocho direi da 8, a Yebda almeno la sufficienza, e Cribari come al solito da brividi: 6 è troppo! In definitiva è stato un buon Napoli, sono molto fiducioso per il ritorno quando giocheremo in velocità e di contropiede.

  3. No No CRIBARI No perche’ e’ un pericolo faccia giocare BLASI anke se e’ centrocampista per il resto abbastanza bene potevamo fare di piu’.Armando da (VR)

  4. è stato un buon napoli, contro una squadra esperta come il villareal, si poteva vincere questa gara.
    ma la cosa bella è vedere giocare il napoli con questa intensità e con un buon gioco.

    importante è fare esperienza in campo europeo e giocarsela sempre..al ritorno in fondo avremo due risultati su tre a disposizione.

    le pagelle come collettivo sono da 7 tutti.

    il pubblico invece è da 10 e lode…. come sempre.

    forza napoli

  5. Ma e’ Mai possible Che non abbiamo nessuno meglio di Gargano a tirade le punizioni?
    Io non capisco proprio questa ostinazione.
    Per il resto, era importantissimo non prendere goal in casa. Purtroppo I gialli hanno giocato con 65 giocatori in difesa e questo Alisha il risultato. Comunque al ritorno non credo che il Villareal possa fare la stessa partita.
    Non so se questa e’ la mia impressione, ma io vedo che non si passa la palla a Dossena quando lui si sbraccia perche’ libero. Avete notato qualcosa di simile anche voi?
    I voti della pagella mi sembrano curiosi.

  6. forse non avete capito con chi stava giocando il napoli!!!!!!!!! il villareal e’ venuto al s.paolo per non giocare! non hanno mai una volta impostato la gara per cercare di vincere, erano sempre tutti dietro la palla in difesa con 8/9 giocatori, praticamente impossibile sfondare, con passaggi continui e ripetuti piu’ volte per smorzare il ritmo. pur se in tre occasioni ci siamo riusciti. siamo ottimisti! in casa loro non potranno piu’ giocare cosi’, devono sicuramente spostare il baricentro di 15/20 metri e allora si che il napoli puo’ giocare da napoli!. siate fiduciosi e non criticate senza alcun motivo! non siamo ancora morti, il funerale e’ stato rimandato, ma ho buona fiducia spero che si faccia il loro.forza napoli.

  7. Non entro in merito alla prestazione , ma voglio che mazzarri alzi la voce con Gargano. Le punizioni lui non le sa tirare, come non sa tirare in porta. Mascara ha un eccellente tiro, come Sosa, come Dossena. E’ ora di finirla con questi atteggiamenti da boss. Intervenga anche De Laurentis se necessario.

  8. quoto svensircle al 100%… Solo, come ho detto in un altro commento… avrei gradito un pò di determinazione in +… dico questo, uno ci deve provare con convinzione a vincere la partita, ci deve mettere coraggio e meno tatticismo, d’altronde siamo 2° in campionato e se usciamo dalla uefa x mano del Villareal ci sta, non comprometteremmo certo la stagione. E ora facciamo il conto alla rovescia in attesa di giovedì prossimo e vediamo cosa succede…

  9. Sembro al solito quello che ha visto un’altra partita, Gargano 6-? e Yebda 5.5? Mah io non capisco l’intero stadio fischia Gargano e il buon Mazzari è il solo a non capirlo che i “capuzzielli” a Napoli non li vogliamo più. Come non abbiamo altri che tirano punizioni, Mascara, Dossena, Lavezzi, Cavani, ma il solito “Dihno” Gargano spadroneggia la vuole per forza comandare lui c’è poco da fare e la società insieme allo staff tecnico fà nulla per evitare ciò. E poi la verità ieri sera e che quando il Matador non è in vena affiora il solito problema e cioè il gol. Poi credo che non era proprio la partita per far integrare Mascara in uno schema a lui nuovo ieri sera bisognava vincerla perchè in tutta onestà questo Villareal a tratti sembrava il Villaricca.

  10. Ottima prestazione a prescindere dal risultato. Una cosa però, in gare tatticamente equilibrate come questa, i calci piazzati sono opportunità da sfruttare… ogni volta che vedo Gargano che si avvicina alla palla, mi viene il nervoso… sono 4 anni che è in Italia e a parte 2 gol nei primi 3 mesi non ha MAI segnato, e questo è già ASSURDO per un centrocampista centrale, figuriamoci i calci piazzati che sono una cosa per pochi. Un consiglio a Mazzarri, si faccia sentire con Gargano che ormai siamo arrivati al PARADOSSALE!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here