Europa League, Napoli-Villarreal: Probabili formazioni, curiosità e statistiche

1
20

Si respira grande entusiasmo in città dopo l' esaltante vittoria dell' Olimpico contro la Roma, e dopo aver conquistato 3 punti importantissimi in chiave Champions, il Napoli si appresta ad affrontare un altro big-match, decisivo per continuare il viaggio europeo. Al San Paolo infatti gli azzurri attendono il Villarreal. I sottomarini gialli occupano attualmente, con 45 punti, il quarto posto nella Liga 1. Terzo miglior attacco (41 gol fatti) e terza miglior difesa (23 gol subiti) del campionato spagnolo, la squadra di Giuseppe Rossi è devastante in casa e discontinua in trasferta: 10 vittorie su 12 match al "Madrigal", fuori casa invece, la compagine spagnola ha vinto solamente 4 incontri, ha pareggiato in due occasioni ed ha perso ben cinque volte.

 

Garrido dovrebbe schierare Nilmar, recuperato, per far coppia con Giuseppe Rossi. Ecco come scenderanno in campo i nostri avversari: con Gonzalo e Marchena difensori centrali, nel ruolo di terzino destro agirà il nazionale spagnolo Capdevilla, a sinistra Mario. A centrocampo Cazorla, Senna, Bruno e Borja Valero. In attacco, come accennato in precedenza, i temibili Nilmar e Rossi. In panchina, pronti a subentrare, Cani e Ruben.

 

VILLARREAL (4-4-2): D.Lopez; Capdevilla, Gonzalo, Marchena, Mario; Cazorla, Senna, Borja Valero, Bruno; Nilmar, Rossi. A disposizione: Marino, Cicinho, Musacchio, Ruben, Català, Gullon, Cani. All. Garrido.

 

Nella consueta conferenza pre-partita il tecnico Walter Mazzarri si è espresso così sul match: "Ho letto che per loro questa è un pò la partita dell'anno… E' una squadra che gioca bene, palla a terra, somiglia alla nostra per certi aspetti. Una sfida che affascina anche per questo. Abbiamo superato l'esame Roma a pieni voti, ora ci aspetta una gara ugualmente importante e difficile. Sono felice che ci sarà lo stadio pieno. Il Villarreal è una squadra che vanta molta esperienza, anche in Champions; per questo le nostre motivazioni dovranno essere ancora maggiori per contrastarli".

 

Il tecnico azzurro dovrà fare a meno di capitan Cannavaro. Al suo posto ci sarà Cribari che formerà la linea a tre difensiva con Campagnaro ed Aronica. Sugli esterni agiranno Maggio e Dossena. A centrocampo Gargano e Yebda. In attacco il tridente formato da Mascara (che sostituirà Hamsik) e Lavezzi in supporto all’ unica punta Cavani.

 

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cribari, Aronica; Maggio, Yebda, Gargano, Dossena; Mascara, Lavezzi; Cavani. A disposizione: Iezzo, Ruiz,  Zuniga, Santacroce, Pazienza, Hamsik, Sosa. All. Mazzarri.

 

La sfida sarà diretta da Mark Clattenburg (ENG). Assistenti: Michael Mullarkey (ENG), Darren Cann (ENG). Quarto arbitro: Mike Dean (ENG), Assistenti arbitrali aggiunti: Michael Jones (ENG), Anthony Taylor (ENG).

 

Luca Giordano – NapoliSoccer.NET

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO