Cavani respinge le avances

5
30

cavani-esultanza-05Edinson Cavani, attraverso le pagine del "Mattino" dichiara eterno amore alla società azzurra: "A Napoli sto benissimo. Io non gioco dove mi pagano di più, ma dove mi sento a casa. Napoli per ora è la mia casa e non voglio lasciarla. Sarei pronto a rifiutare qualsiasi offerta ma comunque spetterà sempre al presidente De Laurentiis decidere: finché Dio vorrà io resterò qui a Napoli”.
Rimandate al mittente quindi le avances di Real Madrid, Inter e Chelsea che a quanto pare farebbero follie per il Matador.
 

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: Il Mattino

SHARE
Previous articleUefa apre azione disciplinare su Gattuso
Next articleRoma: Esclusiva agli americani
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

5 COMMENTS

  1. Perchè queste squadre non vengono sanzionate?
    E’ possibile che rompono sempre i coxxxxxx a calciatori che hanno ancora
    4-5 anni di contratto, e che le stesse sono pieni di debiti, ma continuano a contrare calciatori, perchè l’ uefa non interviene ?

  2. Cavani è nostro ed è amato,rispettato e coccolato dalla gente di Napoli. Rivolgetevi a qualche mercenario zingaro che ha gia’ girato mezza europa per guadagnare di piu’ e vincere la champions league,che,tra l’altro,non ha mai vinto…!

  3. io spero tanto che il presidente sappia cogliere questi messaggi e lasciatemelo dire miracoli, questi calciatori, sono giovani e sanno che passare in un altro club tipo real madrid inter barcellona ecc ecc, puo essere un errore, misurarsi con altri campioni, in rose piu ampie, basta sbagliare un paio di partite e si finisce in panchina, invece in una societa come il napoli importante per i fasti passati , ma giovane per la gestione de laurentis rappresenta un palconescenico importante, crescono, maturano in un ambiente che e tutto per loro e con loro, osannati da una città che ha poche rivali per il calore e l’affetto, e che comunque e un grande club. adegui gli ingaggi, faccia in modo da allontanare le sirene, investa ancora con tre quatro calciatori bravi e da inserire subito, sarà per lui un affare, che lui saprà sfruttare bene, e tornato l’amore la passione la voglia per questa squadra e napoli e unica

  4. bene il commento di Magic55 non si puo trattare un calciatore quando la societa non ha il bilancio in attivo e passi la legge del bilancio in attivo poi cavani non cerca nessuna societa per adesso se non giocare con il napoli

LEAVE A REPLY