Il Villarreal sconfitto in campionato cerca riscatto con il Napoli

0
56

europaleagueCon la sconfitta di ieri per 1-0 nel match contro il Deportivo La Coruña, il Villarreal ha perso il terzo posto in classifica a vantaggio del Valencia che invece è riuscito ad imporsi per 2-1 in casa dell'Atletico Madrid. Il Valencia è, ora a quarantasette punti, due di vantaggio sul Villarreal ma il Barcellona (ieri fermato sul pari dallo Sporting Gijón) guida la classifica con cinque punti sul Real e quindici sul Valencia.
La rete che ha decretato la sconfitta del Villareal, prossimo avversario del Napoli in Europa League, è stata siglata da Albert Lopo, dopo un'ora di gioco. La squadra di Giuseppe Rossi, nelle ultime tre gare ha racimolato solo tre punti.
Carlos Garrido, tecnico del Villareal, in una precedente intervista s'è detto certo di avere buone possibilità di portare a casa un buon risultato.
Il DG della società spagnola, Josè Manuel Llaneza, è intervenuto in una intervista a Radio CRC nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma e ha rilasciato le seguenti dichiarazioni che Napolisoccer.NET sintetizza per i suoi lettori: "Il Villarreal arriverà a Napoli con lo spirito di chi deve affrontare un grandissimo club quale è la squadra di Mazzarri che mette sotto tantissime squadre importanti. Andare avanti in Europa League è uno dei nostri obiettivi perché riteniamo la Coppa una competizione molto importante." Ha poi aggiunto: "Cavani e Lavezzi sono i calciatori più incisivi che fanno in campo cose magnifiche. Il Napoli in complesso però è una squadra molto forte, è un gruppo di alta qualità anche la linea difensiva è molto attenta, e siamo molto preoccuparti perché  Cavani qualsiasi pallone tocca lo trasforma in gol. Il Villarreal ha però giocatori importantissimi come può essere Rossi, Ruben e Senna che stanno recuperando e che dovrebbero essere pronti per la partita di giovedì a Napoli.".
Llaneza promette ospitalità per i tifosi partenopei: "Sono convinto che quando verranno i tifosi del Napoli a Villarreal rimarranno contenti dell’ospitalità che offriremo loro."

Redazione Napolisoccer.NET
 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here