Calcio: Uefa, procedura contro il Porto

0
19

L’Uefa ha ufficialmente avviato una procedura nei confronti della società lusitana Porto, vincitrice dell’ultimo scudetto portoghese ma penalizzata, nel finale di stagione, per il coinvolgimento nello scandalo ‘fischietti d’orò, una vicenda di corruzione arbitrale relativa agli anni 2003-2004.

LO ANNUNCIA IL CLUB – La società ha annunciato oggi di aver ricevuto dall’Uefa la notifica «dell’avvio di una procedura per verificare le condizioni per l’ammissione alla partecipazione alla Champions League 2008/2009».

IL 4 GIUGNO LA DECISIONE – La società portoghese – il cui presidente, Jorge Pinto da Costa è stato squalificato per due anni – ha sottolineato che l’Uefa si pronuncerà il 4 giugno.

Fonte: corrieredellosport.it
 

 

LASCIA UN COMMENTO