Montefusco (ex Napoli): “Il Napoli può andarsi a giocare la partita all’Olimpico”

5
101

A Radio Crc, nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma, è intervenuto Vincenzo Montefusco, ex allenatore del Napoli, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da Napolisoccer.NET: “La Roma per quanto concerne il gruppo e l’allenatore cerca di estraniarsi da questa situazione societaria, ma anche una grandissima squadra come quella di Ranieri non può restare indifferente agli accadimenti che la circondano e in cui è coinvolta. Mexes e Burdisso sono due giocatori importantissimi che vengono a mancare, ma De Rossi credo possa essere molto più forte di quelli che mancano. Il Napoli può andarsi a giocare la partita all’Olimpico anche perché nessun risultato è scontato. Ritengo che Totti sia un giocatore che se gioca e sta bene fa la differenza, ma la Roma ha una rosa di squadra che potenzialmente è tra le migliori che ci sono, ma credo ci sia qualcosa che non quadri nello spogliatoio. Non credo al turnover soprattutto quando non hai a disposizione giocatori all’altezza dei titolari. Non credo che Mascara sia forte come gli attaccanti azzurri. Credo che il Napoli possa lottare per lo scudetto. Secondo me Gargano purtroppo non è in forma già da un po’. Deve fare il Gattuso, non deve fare il Pirlo. Non sa fare il regista, ed è per questo che va spesso in difficoltà. Il Napoli purtroppo non ha preso nel mercato di gennaio il centrocampista di cui aveva bisogno”.
 

Redazione Napolisoccer.NET (Fonte: Radio CRC)
 

Condividi
Articolo precedenteCucci (giorn.): “Il Napoli a Roma deve giocare la sua partita senza timori”
Prossimo articoloNapoli-Villareal, biglietti in vendita
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

5 Commenti

  1. …Inler, De Rossi, Nocerino, Barreto…. e solo nel campionato Italiano! Devo proseguire? Basta poter spendere. Certo che se si cerca la promessa di 20 anni volendo spendere meno di un milione …. si fanno gli affari tipo Cribari!
    Comunque soluzioni interne migliori ci sono: arretrare Sosa o continuare a puntare su Yebda. Ma ho l’impressione che Gargano sia protetto dal cognato.

  2. Ma scusate, il medico del Napoli non può dire che Gargano è esaurito e che ha bisogno di riposo assoluto. Mandarlo in qualche località termale, lontano da Napoli, per un paio di mesi. Per esempio in Trentino c’è ne sono delle ottime.

LASCIA UN COMMENTO