Calcio, volume d’affari: Comanda il Real, Milan settimo, lo dice la Deloitte

2
31

Nel suo campionato è seconda ma se si parla di quattrini è il Real Madrid la società di calcio più ricca al mondo, una società che annualmente muove circa mezzo miliardo di euro. Lo dice uno studio della società di consulenza Deloitte che analizza il volume d'affari dei maggiori club al mondo. I dati, va detto, si riferiscono allla stagione 2009-2010. È una sorpresa? No che non lo è. La società del presidente Florentino Perez è in testa alle graduatorie per il sesto anno consecutivo. Graduatoria invertita rispetto alla classifica sul campo, che vede il Barcellona (qui secondo) primeggiare con sette punti di distacco.
La società madrilena vanta un giro d'affari di circa 483,6 milioni di euro, segue il Barcellona che di milioni ne muove 398,1,  terzo posto per il Manchester United con quasi 350 milioni, quarto per i tedeschi del Bayern Monaco (323 milioni). L'Inghilterra è rappresentata anche da Arsenal (274 milioni) e Chelsea (quasi 256).
La prima squadra italiana è un Milan in crescita (235,8 milioni) che sale dal decimo al settimo posto davanti a un'altra squadra inglese, il Liverpool che è ottavo con poco più di 225 milioni di giro d'affari.
Inter e Juve sono rispettivamente nona e decima con rispettivamente quasi 225 milioni per i nerazzurri e 205 per i bianconeri. Scende di sei posizioni in graduatoria la Roma che scivola al diciottesimo posto mentre prende l'ascensore opposto il City che scala nove posizioni, dal ventesimo all'undicesimo posto. Il calcio inglese, con sette squadre nelle prime venti posizioni conferma la leadership  per quanto riguarda il volume d'affari.

Redazione Napolisoccer.NET

2 Commenti

    • Lo studio prende in esame le principali venti (per volume d’affari) società europee, non tutte. Il Napoli non è tra le prime venti, quindi non è oggetto della ricerca.
      Domenico Infante

LASCIA UN COMMENTO