Il Napoli ritrova la vittoria sorretto dal pubblico del San Paolo

24
11

pagelleLe pagelle di Napolisoccer.NET: Napoli – Cesena 2-0.
 

De Sanctis: il Cesena non lo impensierisce mai. SV
 

Santacroce: decisamente positiva la sua prestazione. Tempi giusti e ottima propensione all'anticipo, gioca una gara gagliarda e senza errori. In un'unica occasione si fa anticipare di testa dal suo avversario che, per fortuna, spedisce la palla alta sulla traversa. 6,5
 

Cribari: guida la difesa con sincronismo e senza affanni. Sicuro nelle chiusure ed attento nel posizionamento, fa ripartire bene anche la manovra come in occasione del primo gol azzurro. Dopo tanti bocconi amari sciorina una prestazione più che sufficiente. 7-

Aronica: rognoso come sempre, chiude sugli avversari. Riduce ai minimi termini l'intraprendente Jimenez. 6,5
 

Maggio: tra i migliori in campo, lascia spesso sul posto i suoi avversari dimostrandosi un ottimo cursore. Bravo nei duetti con Hamsik è protagonista nel cross della rete del vantaggio. Non gli viene convalidato un gol regolarissimo che avrebbe suggellato la sua prestazione. 7,5
 

Gargano: egregio nei recuperi insufficiente negli appoggi, questa la sintesi della gara del trottolino uruguaiano. Forse necessita anche lui di un pò di riposo poichè la stanchezza sembra offuscargli la precisione (che già normalmente non è eccelsa). 6
 

Yebda: leggermente sottotono rispetto alle precedenti gare, detta le geometrie del gioco anche se troppe volte preferisce l'appoggio all'indietro alle veloci verticalizzazioni. 6+
 

Zuniga: la sua gara è "ni". Gioca e si disimpegna sufficientemente bene, si propone ai compagni e si mette in evidenzia anche con tiri da lontano, dimostrando di migliorare partita per partita. Di contro spesso si addormenta con il pallone tra i piedi ed in almeno due occasioni pecca di egoismo non servendo a compagni meglio posizionati innanzi alla porta palle facili facili. Deve migliorare nella visione del gioco. 6+
 

Hamsik: per gran parte della gara offre ottimi spunti e felici intuizioni a beneficio dei compagni. Sembra aver raggiunto un grado di maturità superiore rispetto ai mesi scorsi poichè oltre a sapersi inserire trova facilità nel gestire il pallone e nel dettare – con splendidi passaggi filtranti – la manovra ai compagni. 6,5
 

Lavezzi: è il sorvegliato speciale della difesa cesenate e questo gl iimpedisce di trovare gli spazi necessari per le sue proverbiali accelerazioni. In varie occasioni riesce a saltare l'uomo ed a creare superiorità numerica ma oggi l'azione d'attacco era più incentrata sul lato destro del Napoli. Aiuta molto la squadra con il suo pressing alto. 6+
 

Cavani: un tiro, un gol e poi tanta abnegazione tattica. E' l'uomo della provvidenza sia in attacco che in difesa el'aver segnato il 18esimo gol gli fa meritare mezzo punto in più. 7

SOSTITUZIONI

Mascara: esordio più che positivo, è suo il passaggio per il "the end" azzurro. 6,5 
 

Dossena: rispetto a Zuniga è più lineare nella manovra e risce a raggiungere con più velocità il fondo.
 

Sosa: finalmente… Entra e spegne definitivamente la luce dei romagnoli segnando un gol da rapace dell'area di rigore. E' sicuramente benvoluto dai compagni che lo hanno ampiamente festeggiato. Come per Cavani premio con mezzo punto in più il suo gol. 6,5

Allenatore, Mazzarri: decide il turn-over e tutti quelli che sceglie giocano una gara gagliarda e positiva dimostrandosi valida alternativa ai titolarissimi. Il Cesena si difende bene ed il Napoli non riesce ad imporsi in maniera netta, però la squadra in campo è ben disposta e quando preme sull'acceleratore mette in difficoltà gli avversari. Buono il possesso della palla, ottimi i fraseggi, perfette le chiusure difensive. Tutti giocano all'unisono consapevoli dei loro compiti. 6,5

Gianni Doriano – Napolisoccer.NET

24 Commenti

  1. zuniga 6 ma andate a cacare il migliore in campo e lo stesso voto a lavezzi che anche se per me e forte oggi ha fatto cacare come la vostra paggella siete proprio di parte

  2. Va bene così, nel momento giusto stanno venendo fuori gli uomini in più sia in attacco che in difesa. Se ci fosse qualcuno più forte pure a centrocampo, non ce ne sarebbe per nessuno. Comunque, cominciate a tremare gente del nord, che il Napoli è tornato veramente e sabato sera con questi giocatori ce la giochiamo a Roma. FORZA NAPOLI

  3. con tutto il rispetto ma mettere 6.5 ad hamsik e 6+ a zuniga nn mi pare affatto giusto anche se hamsik ha fatto un gran passaggio sul primo gol del napoli zuniga ha ftt decisamente molto meglio anche sulla fascia non sua ripiegano anche la maggior parte delle volte

  4. Secondo me Zuniga ha giocato abbastanza bene, sta meritando più del 6, e lo dice uno che non lo può vedere.

    Santacroce e Aronica invece non più di 6 perchè hanno concesso fin troppo in certe occasioni.

    Lavezzi ha giocato bene, direi 6.5.

    Per il resto pagelle condivisibili, partita di amministrazione.

  5. i voti lasciano il tempo che trovano e dipendono spesso dalla simpatia che hai verso il giocatore.
    che si meraviglia del voto maggiore dato ad amsik rispetto a zuniga allora ha giocato a pallone solo fuori lo stadio o in mezzo alla strada il non saper distinguere un giocatore di livello nettamente superiore come amsik rispetto a un arruffone come zuniga il quale non riesce a centrare la porta neanche da mezzo metro , allora i commenti se li tenga per se o per qualche amichetto del calcetto

  6. per me i migliori di oggi sono:

    Maggio
    Cribari
    Santacroce
    Amsik
    Cavani
    Aronica (anche se continuo a perorare la causa Ruiz)

    IL resto stanno tra il 5 e il 6
    Ma sono molto soddisfatto per Mascara e Sosa…complimenti
    e forza napoli.

  7. nel calcio conta vincere…e la vittoria rende forti e alza i voti.

    pensate se bogdani di testa segnava su l’unico tiro in porta del cesena …i voti sarebbero stati con il massimo un 6 a cavani…….

    il napoli per quello che stà facendo è da 10 e lode.

    forza napoli

  8. Il Cesena ha messo in difficoltà grandi squadre (vedi Inter-Milan). Classifica bugiarda per il Cesena, perchè meriterebbe almeno 4 o 5 punti in più.
    Ecco l’importanza della vittoria del Napoli, che dopo una sonora sconfitta mercoledì contro il Chievo, è riuscito a prendere tre punti che servono a mantenere alto il morale della squadra e alta la paura del Milan di Ibra e C.
    Per questo motivo darei un bel sette a tutti i giocatori del Napoli.

  9. Dare voti alti a questo Napoli che ci ha fatto soffrire fino al 75 minuto mi sembra esagerato,diciamo che la sufficienza va bene per tutti però 1 punto in piu’ per Cavani sempre
    W NAPOLI

  10. Per me 6 politico a tutti con la sola eccezione di Maggio: 7,5.
    Assist, veloci sgroppate sull’ala di competenza ed un goal (non visto?) gli hanno fatto guadagnare la chiamata di Prandelli. Forza Christian!

  11. La nota migliore viene da Mascara che un giocatore molto tecnico costato pochissimo, dotato di un gran tiro da lontano che difetta a tutti i giocatori del Napoli. Si è inserito nel gioco della squadra immediatamente. Potrà dare una grande contributo in molte occasioni sostituendo una qualsiasi delle punte del Napoli

  12. sara’ pure arruffone zuniga ma ieri sicuramente meglio di Amsik ha giocato, o meglio si e’ impegnato di piu’! mi spiace dover contraddire alcuni estimatori di amsik quale anch’io lo sono, che cio’ che stiamo vedendo di lui dall’inizio del campionato, non e’ che la brutta copia dell’ Amsik prima dei mondiali forse i tifosi che scrivono… a questo si riferiscono! cio’ non toglie che pure cosi’ fa la differenza e va bene. anzi ieri ha giocato con piu’ grinta rispetto alle partite precedenti. speriamo che sia di buon auspicio per le prossime partite. rispondo pure a coloro che hanno sempre criticato Cribari ingiustamente questo giocatore se gioca due o tre partite di seguito, e’ pure meglio di Cannavaro (che non si discute) e non butta via la palla tanto per… e’ chiaro che ha bisogno di prendere fiducia sia della gente che di se stesso.e finalmente rivediamo Santacroce in ottimo spolvero,finalmente! si vede che sta cambiando e si sta preparando seriamente, bravo!

  13. ah un elogio particolare va a Maggio quando i giocatori sono sopra la media, se ne accorgono pure i c.t. vedi convocazione in nazionale. difatti le azioni del Napoli, erano sempre su quella fascia e non a caso i gol sono avvenuti da quella parte.

  14. 6 a zuniga e 6+ a lavezzi ???
    secondo me non l’a vista la partita !!!
    zuniga migliore in campo e lavezzi il peggiore !!
    grande napoli come sempre !!!
    un buon segnale se vinciamo anche quuando lavezzi fa una partita bruttissima !!

  15. Ma che dici sergio? quasi tutti i tifosi del napoli hanno ” giocato a pallone solo fuori lo stadio o in mezzo alla strada” – anche lei non hai mai giocato al pallone che conta.

  16. Ulisse Ruiz non e` venuto a fare il centrale sella difesa a 3 ma il difensore sinistro della difesa as tre o il terzino sinistro in caso a partita in corso siscaliad una difesa a 4. lavezzi puo giocare anche malissimo ma solo perche` e in campo si vince perche` comunque libera gli altri portandosi sempre dietro la difesa avversasria. Il bello e` proprio questo ieri e stato il turno di Maggio trascinare ma la nota positiva arriva da mascara e Sosa.

LASCIA UN COMMENTO