GAME OVER: “Un Napoli perfetto per la gioia dei tifosi”. L’analisi di mister Agostino Iacobelli

3
59

gameoverNuovo appuntamento con "GAME OVER", la rubrica settimanale di approfondimento ed analisi sull'ultima gara di campionato (Napoli-Sampdoria), curata da mister Agostino Iacobelli per Napolisoccer.NET.
L’ultima volta la vittoria del Napoli era di quelle che esaltano gli allenatori. Quella di ieri con la Samp è di quelle che fanno impazzire i tifosi: quattro reti e gioco spettacolare sono una manna. Non ci sono più aggettivi per descrivere questo Napoli e il suo trio delle meraviglie. C’è chi ha scritto bello, chi forte, chi pirotecnico. Io questa volta azzardo un altro termine: PERFETTO.
Perfetto perché Mazzarri, pur facendo riposare alcuni dei "titolarissimi", ha lanciato nella mischia Yebda, autoritario a centrocampo, Santacroce autore di una prestazione convincente e Zuniga bravo in attacco ed in difesa. E tutti e tre hanno ato le giuste risposte all'allenatore, segno questo di maturità e di unità di intenti. E poi ci sono loro. Ormai non ci sono più parole per descriverli. Cavani a suon di gol si sta rivelando uno dei più prolifici realizzatori della storia partenopea. Hamsik è un campione e anche ieri ha lasciato il segno con la rete del 3-0. Lavezzi, pur senza segnare, ha fornito assist e giocate da grande giocatore.
Prima di chiudere vorrei aggiungere due cose: la prima è diretta a Leonardo il quale ha dichiarato che la sua squadra ha meritato di passare il turno di coppa Italia contro il Napoli. Capisco che un allenatore debba sempre portare acqua al proprio mulino, ma non deve dimenticare che la partita è andata in onda sulle reti nazionali ed è stata vista da milioni di telespettatori. O le immagini che abbiamo visto si riferivano ad un’altra partita, o Leonardo ne ha vista un’altra: delle due una! La seconda cosa che chiedo e vorrei accadesse, da vero tifoso, è che la squadra, che la dirigenza e i tifosi stessi, ogni domenica riempiano lo stadio affinchè questo Napoli non si ponga limiti. Mai.
 

Agostino Iacobelli per Napolisoccer.NET 
 

Condividi
Articolo precedenteNapoli-Cesena, biglietti in vendita da martedì
Prossimo articoloSerie A: Ecco gli squalificati della 22esima giornata
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


3 Commenti

  1. condivido pienamente, anche se va detto a onor del vero che la samp ultimamente non si puo’ definire un osso duro…
    io spero con tutto il cuore che a san siro col milan faremo una partita da napoli, e allora si che tremeranno i polentoni berlusconesi!

    sempre e solo forza napoli

  2. sono d accordo con il mister sia sulla valutazione tecnica della partita ”””perfetta”’ ma soprattutto nel ”””’non poniamoci limiti””””

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here