Per Mertens possibile un “accordo ponte”: eviterebbe la cessione quest’anno

0
985

mertens_20.3.2017Le trattative per il rinnovo di Dries Mertens potrebbero portare l’attaccante a restare almeno un altro anno in azzurro.

Ancora un anno in azzurro per Dries Mertens, poi si vedrà. Sembra questo il segnale che, tra indiscrezioni, notizie e i precedenti che il club azzurro ha vissuto in passato con i propri giocatori, arriva dalle trattative per il rinnovo del belga con la SSC Napoli. 

Non è un segreto che sabato scorso il presidente De Laurentiis e gli agenti del calciatore si siano incontrati allo Stadio San Paolo per discutere del rinnovo dell’attaccante che tanto bene sta facendo in questa stagione. L’accordo economico di base sarebbe stato raggiunto, quello che manca però è la base, concordata tra le parti, per una eventuale futura cessione.

Mertens rientra tra i desiderata di molti club europei, ma sembrerebbe che la vera decisione complicata della sua stagione sia stata rifiutare la proposta proveniente dalla Cina che, almeno dal punto di vista economico, pareva irrinunciabile. Con De Laurentiis che potrebbe decidere di trattenere Mertens anche contro la sua volontà facendogli rispettare il contratto con scadenza nel 2018, la soluzione più semplice sembra quella di un prolungamento a scadenza relativamente vicina, con una clausola rescissoria che consentirebbe al calciatore di liberarsi, di fatto, a partire dalla fine della prossima stagione. 

Una sorta di “accordo ponte”, esperienza già nota ai tifosi partenopei perché già vissuta in passato con Lavezzi e con Cavani, e strada che probabilmente la dirigenza partenopea voleva provare a percorrere anche con Higuain l’estate scorsa, trovando però dall’altra parte una Juventus disposta a pagare i 90 milioni della clausola di Higuain da subito. 

La permanenza di Mertens garantirebbe a Sarri la continuità del progetto almeno per la prossima stagione, per la quale i proventi per il mercato potrebbero arrivare, oltre che dagli introiti Champions, anche dalle cessioni di Ghoulam e Zapata



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here