L’ironia e la fantasia dei napoletani alle dichiarazioni di Leonardo

6
258

leonardo-con-pspTutti pensavamo, ma proprio tutti, che l'ironia fosse un dono molto raro in questo ambito del dopogara. Dobbiamo ricrederci! Molti addetti ai lavori, cominciando da quelli più famosi della Rai fino ai comuni mortali della stampa napoletana, hanno sorriso ieri alle affermazioni di Leonardo raffinato tecnico dell'Inter pluricampione nel dopo partita vittorioso in quel di Napoli ai calci di rigore. I vincitori hanno pur sempre ragione, ma c'è un limite invalicabile che non deve mai esser superato. La mancanza di lucidità evidenziata nelle dichiarazioni post-partita tra l'incredulità generale. “Il Napoli non ci ha mai messo in grande difficoltà – ha affermato il tecnico dei nerazzurri – ha solo avuto qualche occasione nel finale…..sette/otto occasioni per il Napoli? Mi sembrano troppe, il Napoli ha pressato nel secondo tempo ma mai con occasioni limpide!!!” Allorchè, la domanda nasce spontanea “Caro Leo ma che partita hai visto?”. Noi, per non scadere in un gioco di inutili provocazioni e di poca professionalità ci fermiamo qui, ma come sempre lo spirito di ironia e la fantasia dei tifosi napoletani contano più di mille parole, trovando sfogo sul social network più famoso del mondo: facebook come qualche immagine che vi proponiamo di seguito che rendono più di mille parole e che sicuramente strapperanno qualche sorriso dopo il rammarico per come è avvenuta ieri sera l'eliminazione dalla Coppa Italia.
Gennaro Gambardella

leonardo-con-psp



6 Commenti

  1. GRANDISSIMO….BRAVO/i A CHI HA SCRITTO TUITTTO QUESTO COMPRESO LE FOTO….FORZA NAPOLI ABBASSO INTER TORINO E TUTTI I FILO NORDISTI….VAI NAPOLIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

  2. Voglio essere controcorrente e scatenare la vostra ira. Sapete cosa penso? Forse ha ragione Leonardo: quando si vince si merita. Esiste forse in Italia la parola “merito”? Quasi mai va avanti chi merita, in genere vanno avanti altri, quelli che hanno i soldi (vedi Inter), quelli che si inchinano al potere. Leonardo è in sintonia con l’Italia, dove quello che conta è vincere, arraffare tutto, rubare, in Italia non conta il merito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here