Luciano Moggi: “Il Napoli può riprendere la Roma. Preclusione a vita? Solo un passaggio…”

0
2749

moggi.jpgA Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Luciano Moggi e le sue dichiarazioni sono state raccolte da NapoliSoccer.NET“Preclusione a vita? E’ un fatto particolare del Corriere della Sera, è lo step necessario per arrivare alla Corte Europea ed era chiaro che finiva in quel modo. Nessuno poteva pensare diversamente e lo sapevamo. Questo è un passaggio obbligatorio per andare alla corte Europea loro invece l’hanno messa in un altro modo. La nostra richiesta alla Corte c’è stata per cui il giudizio non sarà molto lontano. Del calcio me ne frega e mi piace parlarne.

In Italia c’è solo una società, le altre sono tutte distanti ed è anche noioso vedere certe cose, ma la Juve vince perché ora come allora ha la squadra migliore.

Il Bayern Monaco è la squadra da attenzionare maggiormente e non credo che la Juventus possa vincere la Champions, ma può andare oltre i quarti di finale.

Consiglierei a De Laurentiis di parlare meno mentre la storia di Ibrahimovic è ormai antica. Se il Napoli lo avesse preso l’estate scorsa, probabilmente ora starebbe lottando per il campionato. Pavoletti è un bel giocatore per il Genoa, ma non può sostituire Milik che tra l’altro trova difficoltà a trovare spazio. Dico che Muriel si doveva prendere.

La Roma può essere ripresa dal Napoli che mi pare sia più pimpante. Non ha fatto cose straordinarie col Crotone che ha avuto qualche occasione per andare in gol. Nella difesa del Napoli c’è qualcosa che non funziona”.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here