Posillipo d’assalto a Roma con la Lazio

0
17

Assalto alla semifinale. È tempo di traguardi, per il Posillipo. Un passo alla volta verso il sogno finale (scudetto): oggi alle 20, alla piscina del Foro Italico di Roma, la squadra di Carlo Silipo affronterà in gara2 dei quarti dei play off di A1 la Lazio. I rossoverdi conducono la serie, al meglio delle tre partite, per 1-0 e dunque un’altra vittoria varrebbe la qualificazione alla semifinale senza passare dalla bella. Un occhio a Roma e un altro a Nervi, dove alle 15 andrà in scena la seconda partita della serie che riguarda direttamente i napoletani in vista dei prossimi accoppiamenti: i liguri padroni di casa affronteranno i cugini del Savona in vantaggio per 1-0 e decisamente più accreditati a giocarsi un posto in finale con il Posillipo. «Per questi discorsi c’è tempo, non dobbiamo commettere l’errore di volare con la fantasia – dice Silipo -. Pensiamo prima ad affrontare la Lazio: il risultato dell’andata non deve fuorviare perché loro in casa si trasformano e riescono a mettere in difficoltà chiunque». Ne sanno qualcosa i suoi ragazzi: in piena stagione regolare, infatti, i rossoverdi riuscirono a vincere in trasferta per 8-7 ribaltando la situazione nei minuti finali con Zlokovic e Gallo. «La vasca del Foro è più stretta – continua l’olimpionico – ed esalta la loro propensione a difendere a zona: ripeto, in casa la Lazio è assolutamente un’altra squadra». Il Posillipo, però, ha molta qualità in più: «Beh, ma l’unica cosa che conta è fare la nostra partita come sempre, senza cali di concentrazione: ormai siamo entrati nella fase decisiva del campionato, non possiamo più sbagliare una mossa». Il tecnico napoletano dovrà fare a meno di Paride Saccoia, ancora fermo per problemi a una spalla: al posto dell’attaccante entrerà nei tredici Luca Fiorillo, il figlio del grande Mario, che ha esordito in A1 proprio con la calottina della Lazio contro il Posillipo. Ha recuperato, invece, Fabio Baraldi: il centroboa emiliano, limitato in settimana da un attacco influenzale, è partito ieri insieme con i compagni e scenderà regolarmente in vasca. A Roma arbitreranno i signori Pinato e Savarese.

Redazione NapoliSoccer.NET – (fonte il mattino)
 

SHARE
Previous articleI convocati di Napoli e Cagliari. Navarro non ce la fa.
Next articleAllegri: “Faremo una buona partita”
Giornalista e Vice Direttore di Napolisoccer.NET . Tifoso del Napoli, coniugo l'amore e la passione per gli azzurri alla deontologia propria del lavoro di giornalista. Il piacere di raccontare le vicende azzurre, con i suoi risvolti sociologici, con criticità e romanticismo quando ci vuole. Pratico la libertà d'informazione senza condizionamenti.

LEAVE A REPLY