Tensione Mazzarri-Gargano: “Zitto non parlare”

24
92

Tensione fra Mazzarri e Gargano al momento della sostituzione. Rea l'adrenalina che scorre nelle vene durante la partita, il centrocampista uruguaiano mormora qualcosa a Mazzarri che di tutta risposta gli intima di "stare zitto e di sedersi in panchina". Siamo sicuri, però, che questo piccolo malinteso si chiarirà fra le quattro mura dello spogliatoio.
Redazione Napolisoccer.Net



24 Commenti

  1. Questa reazione di Mazzarri è la cosa più positiva della partita.
    E’ ora che Gargano si dia una regolata; ha troppo poca qualità, almeno stia al suo posto.
    Speriamo sia il prodromo per l’arrivo di Inler.

  2. Con tutto che Mazzarri non mi piace, stavolta ha proprio ragione.
    Gargano gioca SEMPRE, anche se sbaglia tutto e non è in forma, viene sempre preferito ad altri (vedasi Yebda). Per una volta che esce a pochi minuti dalla fine non dovrebbe proprio parlare.

  3. se fosse per me non giocherebbe mai questi asinelli che corrono dietro un pallone e non sanno dare un passaggio vedi a cavani ….molta tribuna …ma molta però……!!!!!

  4. Ma che bravo mazzarri!!!!!!!!
    Ragazzi ma vi rendete conto che gargano fa il calciatore?
    Ma stiamo scherzando!!!!!!
    Gargano è l’anticalcio, non ne becca una,lo dico da quando è a napoli, e spero che se ne accorga anche la dirigenza e lo mandi a lavorare in fabbrica quel bagaglio di” calciatore”.
    “Calciatore “, scusate, quel bagaglio e basta.
    Via via da napoli
    Mazzarri bravo se lo cacciava fuori a calci.
    Viaaaaaaa usssssssssssss a la !!!!!!!1

  5. gargano e’ un giocatore potenzialmente forte e utile al gioco di mazzarri ma non so cosa gli e’ capitato….dopo il matrimonio non gioca piu’ eppure ha sposato la sorella di amsik….forse pensa di avere le spalle coperte ma e’ anche indice di una maturita’ ed un’intelligenza che mancano …..peccato con lui in forma saremmo molto piu’ forti…yebda e’ positivo ma lento come e’ lento aronica e giocatori che fanno ripartire l’azione velocemente non ne abbiamo anzi avevamo gargano…….ruiz fa presto a venire per carita’…..forza napoli

  6. Cioè il SIGNOR Gargano che guadagna milioni di euro dopo una partita scandalosa in cui ha sbagliato TUTTO, dopo aver fatto circa 80 minuti (anche troppi per me) si permette anche di parlare?…
    Napoli prendi Inler, così un pò di panchina a Gargano fa bene…
    Gia Yebda in ogni partita gioca molto meglio di lui….
    Stavolta Mazzarri ha fatto benissimo….

  7. super mazzarri a zittire un proprio giocatore nel caso gargano ma anche marekiaro non mi è sembrato molto felice d’uscire e secondo me stavolta aveva ragione la sua sostituzione proprio non mi è piaciuta e non lo ho capita e ancora una volta mazzarri mostra tutti i suoi limiti nel leggere la partita anche se stavolta non era difficile…ma super nel far capire ai propri giocatori che tutti servono x la causa Napoli ma nessuno (tolto lavezzi) è insostituibile. saluti.

  8. Gargano…Gargano meriteresti qualche panchina in più. Anzi tante panchine.
    Ma ti rendi conto che su 100 palloni che rercuperi ne consegni 110 agli avversari. E hai anche il corraggio di recriminare se vieni sostituito? Prendi esempio da tuo cognato (Hamsik),… professionista esemplare.

  9. gargano ha fatto cio che purtroppo fanno tutti i giocatori nel momento della sostituzione , ha sbagliato e mazzarri ha fatto bene a zittirlo, però ora non facciamone un caso di tutto questo , in fondo ci sono giocatori ultra pagati che fanno di peggio e i giornalisti non montano tutto questo casino, vedi, totti, vucinic, del piero, ect ect,

    gargano comunque nel napoli è indispensabile nel suo ruolo fatto di pressing sui portatori di palla .

    forza napoli.

  10. Ha fatto bene il mister a zittirlo. Primo, perchè non stava giocando bene ed ha fatto due assist (il primo su cavani ed il secondo su zuniga) da giocatore di calcetto. Secondo, perchè non doveva lamentarsi per il rispetto dovuto nei confronti di sosa che stava entrando. Bravo Mister e Forza Napoli.

  11. bravo mazzarri..ma sono anke contento di gargano..nn voleva uscire ma continuare a lottare anke sbagliando..preferisco questi a gente ke prende soldi e tira su le spalle…va bene così

  12. Ma che bravo Mazzarro!!
    Gargano avra’ anche poca qualita’ ma mette sempre tutta la sua grinta durante i 90 minuti e se siamo dove siamo dobbiamo anche ringraziare lui!!!

  13. Non sono daccordo, è vero Gargano non sta giocando bene, non è mai stato un grande, ma in mezzo al campo spesso fa la differenza, e quello che talloneggia, si scontra e ruba palla, contrasta e rilancia, l’unica vera pecca a volte e la precisione … ma da qui a dire che deve andare via …. c’è ne vuole!

    FORZA GRANDE NAPOLI!

  14. Ho sempre sostenuto che la qualita’ e’ indispensabile tanto che era difficile per me non vedere Cigarini in un centrocampo privo sostanzialmente di fosforo. Più volte ho segnalato che il sig Gargano nella sua nazionale (quando gioca) non calcia una punizione che e’ una. Qui da noi da anni le calcia e non ne ha mai segnata una, nemmeno per sbaglio, e non e’ facile. Detto questo resto dell’opinione che sia nell’economia del gioco, importante. Ma solo se e’ umile e non supponente. Bravo mister!

  15. Non comprendo le aspre critiche mosse nei confronti di Gargano. Certamente ha sbagliato a criticare il suo cambio. Certamente sbaglia diversi passaggi. Ma obiettivamente è un motorino inarrestabile del quale non si può fare a meno!

  16. Come al solito siamo spropositati, nelle reazioni negative come in quelle positive. Mazzarri ha mostrato ancora una volta di essere un vero leader e una persona molto intelligente, trasformando una lamentela di un giocatore in un elogio per chi sta in panchina. Gargano è un guerriero e non si discute, lui e Pazienza sono la classe operaia di questo Napoli sontuoso, al momento è fuori forma e un pò di panchina non gli farebbe male, ma venderlo nemmeno per sogno. Imitiamo Mazzarri, invece di alimentare polemiche spaccaspogliatoio esaltiamo quello che c’´è di buono in questo episodio: Gargano trona al posto suo (e con lui chiunque avesse intenzione di imitarlo), chi non è titolare ha ricevuto il più bel complimento che si possa fare a un atleta che si allena per sedersi in panchina. Forza Napoli e alla Mazzarri dico, zitti ai criticoni ad oltranza (ma come si fa a criticare Mazzarri?) e a tutti quelli che si improvvisano tecnici. ZITTI!

  17. beh amsik e’ fondamentale, e’ l’unico giocatore che non deve mai mancare,anche perche’ e’ versatile e si adegua a tutto.se e’ uscito e’ perche’ a breve c’e’ l’inter e non era il caso fargli fare ulteriori sforzi inutili.forza napoli

  18. alfredo bravoooooooooo! e’ una vita che scrivo certe cose e finalmente… (ma non solo, ho gia’ letto qualcosa di simile da altri tifosi… meno male) qualcuno che si pone in modo diverso!perche’ la prassi é questa: sempre tutti a criticare, criticare e criticare non si sa fare altro che criticare! quello non e’ buono, mazzarri non capisce niente, mazzarri non sa leggere le partite. quello fa schifo, cribari deve giocare in serie c, cannavaro non e’ da napoli, buttate fuori aronica, preside’ caccia i sord’ quel povero grava prima che arrivasse mazzarri,glie ne avete dette di tutti i colori per poi consacrarlo! sempre le solite cose! e pure di cattivo gusto!,quando dimostriamo a noi stessi e al mondo intero che i napoletani si sono evoluti ed emancipati? chi ha dei valori e qualche volta in campo non li dimostra,deve essere incoraggiato,non criticato! cio’ che noi leggiamo, lo leggono anche i calciatori e non fa bene al morale del gruppo. certi dissensi esagerati e fuori luogo, fanno solo male all’ambiente!oggi siamo secondi in classifica dopo il milan,e grazie a una scelta mirata abbiamo speso il giusto rispetto alle grandi vedi juve, milan e inter e se paragoniamo gli ingaggi con le altre squadre, siamo sicuramente da guinnes. scusate il mio sfogo ma… cambiamo!cambiamo!cambiamo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here