Real Madrid-Napoli: il pronostico di una sfida dal grande fascino

0
501

logo_championsReal Madrid-Napoli è la sfida più attesa degli ottavi di finale della Champions League soprattutto per i partenopei e per il fascino che si prova dopo ben 30 anni di sfidare di nuovo i “Galacticos” all’epoca sfidato da Maradona e compagni usciti sconfitti nel doppio incontro. Questa volta la sfida sembra avere un esito meno scontato e i Bookmakers aams sono sicuri che pioveranno migliaia di scommesse delle quali molto varie.

Il Real Madrid campione del mondo e d’Europa in carica, è attualmente in testa alla classifica della Liga con 49 punti, uno in più del Barcellona ma con 2 partite da recuperare. Il suo cammino è come sempre quasi perfetto, infatti in 20 partite ha totalizzato 15 vittorie, 4 pareggi ed 1 sola sconfitta giunta lo scorso 15 gennaio ad opera del Siviglia per 2-1. Fino ad ora la squadra guidata da Zinedine Zidane ha realizzato 54 reti subendone 18. Il capocannoniere della squadra è Cristiano Ronaldo con 14 reti. In Champions League i “Blancos” si sono qualificati secondi nel proprio girone e per questo si sono ritrovati in seconda fascia.

Il Napoli arriva alla grande sfida in ottima forma, tra campionato e coppe la formazione azzurra è imbattuta da 18 partite, in campionato è terzo con 51 punti, ha il migliore attacco della Serie A con 57 reti realizzate, mentre in difesa balbetta un pochino con i suoi 26 gol subiti. Il capocannoniere un pò a sorpresa della rosa è Dries Mertens con 16 reti.

Real Madrid-Napoli: Il pronostico

Visto il blasone dei madridisti ed il vantaggio di giocare al Bernabeu per l’Agenzia di Scommesse Sisal Matchpoint l’andata degli ottavi di Champions è assolutamente chiusa nel pronostico proprio a favore dei padroni di casa, infatti il segno 1 è quotato solo a 1,54; il pareggio che poi per il Napoli sarebbe già un ottimo risultato in vista del ritorno è quotato a 4,30, mentre il 2 e cioè il risultato che tutti a Napoli sognano è dato a 6,00.

Real Madrid-Napoli: le probabili Formazioni

Zidane dopo tanti problemi di infortuni soprattutto nell’ultimo mese, per la sfida di mercoledì ha recuperato quasi tutti i calciatori della rosa eccezion fatta per il gallese Gareth Bale, mentre Sarri quasi sicuramente nonostante il recupero di Milik schiererà a Madrid ancora una volta il tridente fantasia con Mertens punta centrale.

 

Real Madrid (4-3-3): Navas; Danilo, Sergio Ramos, Varane, Marcelo; Casemiro, Modric, Kroos; Isco, Benzema, Ronaldo.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejòn, Mertens, Insigne.

LASCIA UN COMMENTO