Calcio: Uefa, possibile inchesta per sputo di John Terry a Tevez

0
65

Dopo le lacrime per l’errore dal dischetto e la sconfitta nella finale di Champions League contro il Manchester United, il capitano del Chelsea, John Terry rischia un altro duro colpo. Secondo quanto riferisce il tabloid ‘The Mirror’, Terry potrebbe essere squalificato da parte dell’Uefa per uno sputo contro l’attaccante dei ‘red devils’ Carlos Tevez. Delle immagini video riprenderebbero Terry mentre sputa contro Tevez durante la rissa che ha portato all’espulsione di Didier Drogba nei tempi supplementari della finale di Mosca. L’Uefa ha fatto sapere di essere pronta ad avviare un’inchiesta sull’episodio. "La procedura richiede che prima venga analizzato il referto dell’arbitro e dei delegati – ha spiegato il portavoce dell’Uefa, William Gaillard-. Se l’arbitro afferma di aver visto l’episodio e che il giocatore non ha sputato, il problema e’ risolto". "Ma se afferma di non aver visto nulla -ha aggiunto- allora esamineremo le immagini". Gaillard ricorda due precedenti famosi. "E’ come per gli Europei del 2004 -ha spiegato-, quando sembrava ci fosse un’epidemia di sputi. Due giocatori, l’italiano Francesco Totti e lo svizzero Sebastien Frei, sono stati squalificati entrambi per tre giornate". Da parte sua Terry ha negato di aver sputato contro Tevez, ammettendo solo qualche spintone. "Non ho sputato a nessuno -ha dichiarato il capitano dei ‘blues’ al ‘The Express’-. C’e’ stata solo qualche spinta, ma niente di piu’. Sputare non e’ nel mio stile".
Fonte: Adnkronos



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here