Calcio: Fiorentina; Corvino incotra il manager di Gilardino

0
22

La Fiorentina continua a lavorare alacremente sull’operazione-Gilardino che al momento sembra avere la priorita’ rispetto ad altri importanti affari in corso riguardanti Andrea Barzagli e Juan Manuel Vargas. Oggi a Milano si sono incontrati il responsabile dell’area tecnica viola Pantaleo Corvino e il procuratore dell’attaccante del Milan Beppe Bonetto. Un colloquio intenso in cui sono stati ribaditi alcuni punti: primo fra tutti la disponibilita’ della Fiorentina di fare un grosso sacrificio (le cifre oscillano tra 13 e 14 milioni di euro) per prendere il giocatore a titolo definitivo facendogli sottoscrivere un contratto di 5 anni, magari arricchito da qualche bonus legato a incentivi e diritti d’immagine. In compenso il club viola si aspetta altrettanto spirito di sacrificio da parte di Gila sull’ingaggio: al Milan percepisce oltre il doppio (3,2 milioni di euro) rispetto ai parametri fissati dai Della Valle. Nessuno al momento si sbilancia sull’esito dell’affare, d’altronde servono tempo, pazienza e diplomazia come fanno capire dal clan viola che anche per questo continua a tenere aperte altre piste (Vincenzo Iaquinta, Mario Gomez, Marcelo Moreno). Ma da piu’ segnali parrebbe prevalere la volonta’ della Fiorentina e del giocatore di arrivare quanto prima all’accordo. Intanto Pablo Daniel Osvaldo, attualmente impegnato con la nazionale olimpica in Francia, ha ribadito tramite il proprio procuratore Dario Dacoud quanto dichiarato negli ultimi tempi, ovvero il desiderio di restare a Firenze e magari allungare anche il contratto nonostante importanti richieste da club spagnoli e inglesi pronti a investire su di lui non meno di 8 milioni di euro. Tra i tifosi e’ partita da oggi una petizione online per chiedere alla Fiorentina di non cedere il giovane attaccante italo-argentino protagonista con i suoi gol della vittoria dei viola in casa della Juve e del successo domenica scorsa a Torino sui granata che ha dato alla Fiorentina la matematica certezza di disputare i preliminari della Champions League. Riguardo infine alle possibili cessioni restano sotto esame le posizioni di Pasqual e Santana mentre su Fabio Liverani, in scadenza, ha messo gli occhi il Palermo pronto ad offrire al centrocampista tre anni di contratto, uno in piu’ di quanto proposto dal club viola.

Redazione napoliSoccer.NET – Fonte: ANSA

LASCIA UN COMMENTO