Pisani (avv. Maradona): “Diego su Lavezzi ha detto che la maglia non si cambia”

6
47

L'avvocato di Maradona, Angelo Pisani, è intervenuto quest'oggi sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli rilasciando alcune dichiarazioni: "Con Maradona si parla di calcio anche se lui il calcio vorrebbe darlo a questo scandalo italiano delle tasse però con lui si parla tutto il giorno principalmente di Napoli, di Calcio Napoli e del futuro del club di De Laurentiis. Abbianmo parlato anche del venticinquesimo anniversario del primo scudetto. Riguardo a Lavezzi ha soltanto detto che la maglia non si cambia, ovviamente lui non avrebbe mai abbandonato Napoli se non ci fossero state una serie di vicissitudini che tutti conosciamo, quindi lui è contro tutti questi trasferimenti e queste offerte di denaro ai calciatori. Diego è ancora attaccatissimo alla maglia e lo dimostra il fatto che ancora a venticinque anni di distanza è rimasto legatissimo alla città di Napoli ed all'azzurro della sua squadra, mi ha testimoniato il suo amore ancora forte che non finirà mai e la sua voglia di salutare tutti i tifosi napoletani allo stadio San Paolo così come fece il primo giorno che arrivò. Però questa volta lo vuole fare gratis perchè la prima volta si pagava un simbolico biglietto d'ingresso".
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Radio Kiss Kiss Napoli 

6 Commenti

  1. Diego ,anche se é superfluo dirlo :Sei un grande uomo ,con tutti i tuoi alti e bassi ti sei sempre rialzato,ed é proprio questo che ti fà grande,forza Diego, Napoli ti é vicina , speriamo di riaverti,presto tra noi.

  2. Vero verissimo! Quando saliva i gradini era un’ovazione unica! Il talento di Diego era imparagonabile sapeva sempre inventare qualcosa e giocava sempre per vincere! Era il faro della squadra e se pur la squadra era discreta, senza di lui non avremmo vinto nulla! lui era il terrore delle difese avversarie, i difensori li saltava con estrema facilita’. credo che a tutt’ora non ci siano giocatori così completi! classe,velocità, dribling, assist, colpi di testa, era un circense, si perche’ quei palleggi in mezzo al fango da seduto a due piedi, non li ho visti mai fare a nessuno e lui era capace di andare avanti per parecchio tempo. era uno dei pochi giocatori che la palla la faceva andare dove voleva! Certo se Cavani avesse avuto Diego in squadra… avrebbe fatto il doppio dei gol segnati in due anni! Altro che Zuniga e compagni….. quando crossano la palla va sempre dove non serve se non in curva. scusate ma un po’ di sana nostalgia non guasta mai! Sono sicuro che se IL MITO tornasse a Napoli, in qualsiasi ruolo… allenatore, direttore sportivo e quant’altro… si tornerebbe a vincere!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E GIOIRE DI NUOVO.

  3. Diego, tu non ti sei mai dimenticato di noi ovunque tu eri ,e questo ci fa tantissimo piacere .Sei unico quante trasferte ho fatto dalla Svizzera per vederiti con la maglia del Napoli , Lavezzi se vai via ci hai solo preso in giro ,del Napoli non te ne frega niente sei solo un merccenario.non meriti neanche un ciao

LASCIA UN COMMENTO