Caccia all’attaccante, Acquafresca più vicino

0
23

L’attaccante: Floccari è andato al Genoa, Crespo invece va alla Fiorentina, mentre Cruz resterà all’Inter che probabilmente gli assicura pure un futuro da dirigente. Suazo invece guadagna troppo. Borriello vuole un posto da titolare nel Milan e Quagliarella sembra inavvicinabile, a meno di sorprese. Borriello resta però nei pensieri di Donadoni che convocò in Nazionale l’attaccante napoletano, sempre al primo posto della lista consegnata al patron, insieme con Quagliarella. Sul mercato ci sarebbe il collaudato bomber del Bologna, Di Vaio, sul quale il Napoli potrebbe puntare, visto che il brasiliano Nilmar costa troppo. De Laurentiis però non si arrende e attraverso i suoi contatti personali e i suoi emissari sta portando avanti l’operazione che riguarda la prima linea azzurra, da rinforzare con un vero e proprio bomber. Così il patron rilancia per Acquafresca, vero grande obiettivo di questi giorni. Il Napoli prova sul serio a strappare il bomber al Genoa che poi lo girerebbe al Parma. Nei giorni scorsi si era parlato anche di Cavani del Palermo, ma il suo procuratore ha precisato che l’attaccante sta benissimo dove si trova adesso. C’è intanto da prendere in considerazione un’eventuale trattativa con la Juventus per Sebastian Giovinco, ma soltanto se Lavezzi lascerebbe Napoli. Il giocatore juventino potrebbe essere la soluzione ideale per non far rimpiangere il Pocho, attraverso il suo gioco spumeggiante. Alla società di Castelvolturno piace parecchio anche De Ceglie, dichiarato però incedibile dal presidente Cobolli Gigli. Piacciono pure Criscito e Palladino. Un’indiscrezione da Salerno: il Napoli sarebbe interessato al fantasista peruviano Roberto Merino Ramirez.Fronte partenze, a Leandro Rinaudo è interessato il Torino che si sarebbe fatto avanti con Rino Foschi, attualmente diesse granata ed ex braccio destro di Zamparini a Palermo, dove il difensore azzurro ha giocato fino alla scorsa stagione, prima di essere rilevato dal Napoli. Per quanto riguarda i portieri preferiti da Donadoni, l’elenco è composto sempre da Amelia, Marchetti, Cassano e De Sanctis. Tra di loro c’è il nuovo numero uno azzurro.

Redazione NapoliSoccer.NET – (fonte: leggo)

Condividi
Articolo precedenteLavezzi, l’ultima giunge da Madrid
Prossimo articoloCaso Lavezzi: Maradona consiglia Napoli
Giornalista e Vice Direttore di Napolisoccer.NET . Tifoso del Napoli, coniugo l'amore e la passione per gli azzurri alla deontologia propria del lavoro di giornalista. Il piacere di raccontare le vicende azzurre, con i suoi risvolti sociologici, con criticità e romanticismo quando ci vuole. Pratico la libertà d'informazione senza condizionamenti.

LASCIA UN COMMENTO