Longo (ds Bologna): “Non vendiamo Britos a nessun prezzo”

9
22

"Il Napoli non ha chiesto Britos al Bologna ma tramite i procuratori"
A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Carmine Longo, direttore sportivo del Bologna
“Il Napoli non ha mai chiesto Britos alla società, lo fa tramite i procuratori. Britos rimane a Bologna e non verrà a Napoli perché non lo venderemo a nessun prezzo. Abbiamo fatto una riunione giorni fa e abbiamo deciso di acquistare un attaccante e di non vendere nessuno, al limite pensiamo di dare via solo il superfluo perché arriveranno le penalizzazioni e il campionato è ancora lungo. Oltretutto non abbiamo un organico tale da sopportare un infortunio in difesa.
C’è stato un colloquio poco piacevole con i procuratori di Britos perché loro pensavano di andare via senza fare i conti con la società Bologna in quanto il difensore ha un contratto valido fino al 2013 e deve rispettarlo. Non abbiamo detto di no solo al Napoli ma anche a tante altre società come la Juventus. Britos è un calciatore fondamentale per noi in questo momento di difficoltà, in più ha messo a segno tre reti. Ma non abbiamo nessuna ostilità nei confronti della piazza napoletana, a mercato chiuso si potrà iniziare a trattare ma ora no.
Le pressioni dei procuratori non incideranno sulla condizione mentale e fisica di Britos. Escludo che il difensore non giochi bene solo perché lo abbiamo voluto trattenere a Bologna in quanto il ragazzo sa che se non si impegna si auto danneggia. È suo interesse giocare bene per avere mercato a giugno. Noi abbiamo fatto un progetto tecnico e lo porteremo a compimento. Ci teniamo a arrivare indenni ad aprile”.
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Radio Crc
 

9 Commenti

  1. we ma manco fosse il nuovo Maradona questo quì!!!!
    caro d.s. del bologna ………. tienitelo!!!!!! ma bello stretto però, che non ti scappi e venga qui,ok???

    FORZA NAPOLIIIIIIIIIIIII

  2. Ma di chi parlate di Piquet del Barcellona??? Ma per favore Longo prima cosa impara a parlare l’italiano che per radio non si capisce una mazza e poi non attacchi con questi giochetti non lo vendiamo a nessuno ma noi non lo vogliamo di questi Britos a Napoli grazie al Gabbibbo ne abbiamo le scatole piene……………

  3. Tenetevi Britos, a Napoli serve gente affamata di successi e con esperienza… Vorrei solo ricordarvi che nel 4-1 della partita di campionato, il vostro Britos è stato a dir poco disastroso, ha commesso lisci ed ingenuità a ripetizione e noi non vogliamo difensori di questo genere per crescere e vincere…. Statt buon, Longo…

  4. Notizia di stamane: il Millan, che l’altro giorno si è inserito nella trattativa Victor Ruiz, ha fatto un’offetta per Ogbonna. È cominciata la rappresaglia per le dichiarazioni di De Laurentis o é solo un caso che il Milan di Berlusconi comincia a comportarsi come il Genoa di Preziosi?
    Comunque tutte queste difficoltà che il Napoli incontra sul mercato hanno un risvolto positivo: cominciano a temere che non siamo solo una meteora!

  5. bravi, e come direbbe totò, eh non cambiate idea eh, tenetavill car car, insomma parliamoci chiaro, o vengono giocatori piu forti di quelli che già abbiamo, o e meglio lasciare le cose cosi come stanno, ma britos, sarà pure un bel giocatore, ma non la vedo questa grande differenza con quelli che ci stanno. certo non acquistare due titolari ed una buona riserva inquesto scorcio di mercato, purtroppo alla fine sarà un serio handicap per la stagione del napoli. come tutti sono certo che in questo campionato il napoli potrtebbe davvero giocare per qualcosa che non e solo un piazzamento in champions, gia di per se un grande obiettivo, pero con acquisti a cu facqvo riferiemnto la musiaca sarebbe diversa, e allora non ci resta che sperare, ps tenetevi britos, vaa finire che lo comprano resistete resistete

LASCIA UN COMMENTO