Foti: “Modesto a gennaio era molto vicino al Napoli”

0
24

Il presidente della Reggina, Pasquale Foti, intervenendo a Radio Goal del Sabato sulle frequenze di Radio Kiss Kiss, ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Sono strafelice per la salvezza conseguita dalla mia Reggina. Abbiamo sofferto durante la stagione, come d’altronde ci succede ogni anno, ma finalmente siamo riusciti nella permanenza di Reggio in serie A. Però abbiamo dovuto sudare parecchio per riuscirci, ma grazie all’apporto di giocatori importanti abbiamo conseguito il nostro obiettivo.
Barreto è un nazionale paraguaiano, la Reggina punta molto su di lui perché soprattutto in questa ultima fase del campionato ha dimostrato di essere un valore aggiunto per la squadra.
Brienza resterà a Reggio? Sono convinto che anche il suo futuro sarà ancora legato al nostro. Brienza ha dimostrato valori umani, oltre che professionali, molto elevati, direi quasi imprescindibili. La Reggina vuole trattenere entrambi e ripartire da Barreto e Brienza.
Modesto ed il Napoli? Il rapporto con il Napoli è sempre stato buono, con Marino siamo in sintonia su molte cose e mi gratifica molto poter parlare di calcio con lui. Ultimamente però non siamo stati molto fortunati non riuscendo mai a concludere nessun affare. Modesto era vicino al Napoli già a gennaio, nel suo ruolo specifico lo reputo molto prezioso, ha delle enormi qualità. È un calciatore che ha molto mercato e su di lui c’è più di una squadra che è interessata ad assicurarsi i suoi servigi.
Il campionato quest’anno è stato stupendo. Gli ultimi risultati tengono in bilico qualsiasi soluzione. Questo dimostra la validità e la serietà del nostro torneo.”



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here