IL ROSA DEL CALCIO – Battute le fiorentine per 2 a 0. Azzurre ancora imbattute in casa.

0
177

yamamay-carpisa-calcio-femminile

Un'altra fantastica vittoria per le azzurre del Napoli Carpisa Yamamay, che hanno sconfitto il Firenze per 2 a 0, confermando il quinto posto a quota 42 punti. Imbattibilità ancora solida in casa che dura ormai da 27 mesi. Nel match casalingo ha fatto esordio dal primo minuti Penelope Riboldi. Inoltre ricordiamo che Emi Yamamato il 27 marzo, a Cagliari, verrà premiata come migliore calciatrice dell'anno con il premio "Ali della Vittoria" 2013.

Al Collana è andato in scena un match che dal primo minuto ha dato emozioni, al 2' ha visto Pirone calciare davanti a Leoni che però ha lanciato la palla sulla traversa. Le occasioni sono continuate anche grazie ad un calcio d'angolo, battuto dalla campionessa Yamamoto, che ha servito ancora Pirone che di testa ha messo la sfera di poco a lato. Azioni fotocopia al 15' e al 16', mentre nel 18' Giacinti, lanciata da un cross di Riboldi, ha tirato centralmente. Le azioni da goal non sono mancate nemmeno a fine primo tempo, quando Barreca ha provato a segnare di testa da un angolo della Yamamato ed è stata la giapponese ancora protagonista al 63', ma il suo tiro è andato alto, azione simile al 70', ma da un calcio piazzato. Al 73' le tartarughine hanno trovato il goal del vantaggio, grazie ancora a Giacinti che si ritrovata davanti a Leoni, che non è riuscita a bloccare il bomber azzurro. Un minuto prima (72' ndr), Pirone ha dovuto lasciare il terreno di gioco per una distorsione alla caviglia.
All'80' Giacinti è uscita dal campo per un lieve malore, lasciando così la squadra in dieci (i tre cambi erano già stati tutti effettuati ndr), ma le azzurre non hanno abbassato la guardia e infatti dopo pochi minuti è stata Giuliano a mettere a segno il 2 a 0, rete nata da un calcio d'angolo della formidabile Yamamato. Le fiorentine si sono viste solo negli ultimi minuti di recupero, ma senza alcuna azione importante.
Così si è espresso il tecnico Peppe Marino a fine gara: “Il Firenze è una squadra forte. Le ragazze sono state brave a giocare la partita senza timore e a mantenere il pallino del gioco, anche dopo gli infortuni di Pirone e Giacinti. Abbiamo dimostrato ancora una volta che la vera forza di questa squadra è il gruppo e speriamo di continuare su questa strada”.
Il Napoli Carpisa Yamamay tornerà in campo sabato 23 marzo (ore 15) in trasferta a Monza.

TABELLINO DEL MATCH
Napoli Carpisa Yamamay-Firenze 2-0

Napoli Carpisa Yamamay: Casaroli, Schioppo, Rapuano (63’ Kensbock), Morra, Barreca (67’ Barbieri), Di Marino, Yamamoto, Riboldi, Giacinti, Giuliano, Pirone (72’ Caramia). A disp.: Radu, Franco, Barbieri, Caramia, Filippozzi, Privitera, Kensbock. All. Marino.

Firenze: Leoni, Parrini, Fusini (85’ Peruzzi), Binazzi, Benucci E., Corsiani, Linari, Orlandi, Salvatori Rinaldi (51’ Magni), Guagni, Ferrati. A disp.: Benucci R., Magni, Peruzzi, Borghesi, Adami. All. Fattori

Arbitro: Severino (Campobasso)

Marcatori: 73’ Giacinti, 81’ Giuliano

Mariangela Esposito – Redazione NapoliSoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO