Taglialatela: “Contro la Juventus il Napoli farà una partita eccezionale”

1
25

taglialatela-pino_0A Radio Crc, nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma, è intervenuto Pino Taglialatela, ex portiere del Napoli, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da Napolisoccer.NET: “Contro l’Inter ci sono stati tanti fattori che hanno favorito la squadra di casa. Ma questo non vuol dire nulla, sono convinto che contro la Juventus, il Napoli farà una partita eccezionale. Con Manninger ho giocato a Firenze, è un buon portiere ma non è all’altezza di Storari o di Buffon. Nelle poche occasioni che ha avuto nella Juventus, ha fatto abbastanza bene. Buffon viene da un intervento abbastanza delicato, e ha bisogno di tempo per tornare al massimo della condizione per cui credo sia più giusto mettere Manninger tra i pali in attesa del recupero totale di Buffon. Il Napoli ha fatto degli sforzi non indifferenti nella prima parte di questo campionato e staccando la spina con la sosta natalizia, c’è stato un calo mentale dei calciatori. Calo che però può essere recuperato in pochi giorni perché il Napoli con Mazzarri lavora davvero bene quindi i calciatori hanno una forma fisica ottimale, quella mentale la ritroveranno presto. Mettiamo da parte la sconfitta contro l’Inter perché adesso dobbiamo guardare alla Juventus che nonostante sia ferita vorrà dimostrare la sua forza al San Paolo. Sono addolorato per il grave infortunio di Quagliarella. Spero si riprenda presto, perché da ex calciatore so quanto è brutto restare fermo per tanto tempo, soprattutto quando l’infortunio viene a seguito di un momento felice. Darei tanto per essere in campo domani, anche se mi sarebbe piaciuto anche giocare contro l’Inter”.
 

Redazione Napolisoccer.NET (Fonte: Radio CRC)
 

Condividi
Articolo precedenteDel Neri (all. Juventus): “Affronteremo il Napoli con determinazione”
Prossimo articoloDe Marchi (ex dif.): “Un difensore per il Napoli? Io punterei su Britos”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO