Per domenica out Felipe Melo, Quagliarella e forse Storari

6
16

quagliarella-alla-juveTre giornate di squalifica per Felipe Melo, niente gara col Napoli.
Il centrocampista della juventus Felipe Melo è stato squalificato per tre giornate dopo il calcione nella gara contro il Parma e quindi non sarà disponibile per la partita contro il Napoli. In dubbio anche Marco Storari che ha riportato un leggero stiramento al pettorale destro. Al suo posto, se non dovesse farcela, giocherebbe Manninger e non Buffon. Quagliarella invece ha terminato la sua stagione e di conseguenza sarà fuori anche nella partita del ritorno al San Paolo, pur se da avversario.

Pino Chianese – Redazione NapoliSoccer.NET

6 Commenti

  1. Sasy da Roma,
    sei ridicolo con le tue affermazioni:( vai a leggere gli articoli sul Mattino e scoprirai il perché il Signore FABIO ha scelto la juve. cosi cambierai le tue pazze affermazioni

  2. gente come p. melo, non merita di giocare in serie a… questo a prescindere che giochi nella lupen-tus o in altre squadre… io gli avrei fatto finire la stagione qui…
    per quaglia mi dispiace dirlo ma era nell’aria… aveva 6 milioni di tifosi e quindi, 12 milioni di occhi addosso, che come diciamo a napoli, colpiscono piu’ delle fucilate.. 😀 :D…
    quagliareee’… era meglio ca te stiv a casa toja a giocarti il posto con lavezzi e cavani…
    forza napoli, ma per davvero… no comm a te…

  3. labadiena io nn leggo il mattino e nn m’interesa sapere xche e andato via …… a me basta aver sentito alcune sue interviste mentre parlava del e della juve da napoletano nn le ho accettate le sue parole …………….io ero uno che quando ando via prese le sue difese ed attacco la societa del napoli adesso nn piu di chiunque sia la ragione lui ha sbagliato a parlare ………………..

  4. Non ho parole, solo tre giornate? Il giudice si è reso conto che Filipo M. con il gesto di reazione che ha avuto poteva “cecare” l’avversario? Minimo erano 5 o 6 giornate. Non è la prima volta che Filipo ne combina così grosse.
    Per quanto riguarda Quagliarella sono molto dispiaciuto per il grave infortunio…non meritava tanto, anche se ci ha lasciato, credo con l’accordo del Presidente e dell’allenatore. Gli auguro una pronta guarigione e un ritorno al più presto sui campi di calcio. Le parole di S., poi romano, sono fuori dal normale…, non credo che sia un tifoso del Napoli.
    Altro punto dolente per la Figc è il razzismo stupido che offende la città di Napoli e tutti i meridionali del Nord, ma il sig. Abete fa finta di niente e nessun provvedimento viene preso nei confronti della Società Inter e dei suoi tifosi, in larghissima maggioranza figli di “terroni e non” che sono diventati egoisti e ignoranti crescendo al Nord, offendendo la terra di nascita dei propri padri, madri e nonni. Povera Italia, proprio nel periodo dei festeggiamenti dell?unità d’Italia…dobbiamo crederci?
    Mi auguro che il nostro Presidente Napolitano, faccia sentire anche la sua voce nei confronti della Figc, che quest’ultima faccia gli interessi di tutti gli italiani.
    Della partita del Napoli posso solo dire che sono mancate le “occasioni”,altrimenti sarebbe finita in modo diverso, in quanto dopo il pareggio i giocatori dell’Inter(Lucio in testa…) erano molto nervosi. Peccato, comunque alla fine, l’Inter ha meritato i 3 punti.

LASCIA UN COMMENTO