Giordano: “Il Napoli domenica ha l’occasione di riscattarsi, contro la Juve mi aspetto una squadra aggressiva e motivata”

0
97

Giordano02A Radio Crc, nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma, è intervenuto Bruno Giordano, ex attaccante di Napoli e Lazio, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da Napolisoccer.NET: “Contro l’Inter di ieri sarebbe stato difficile vincere anche per una squadra come il Barcellona! L’arrivo del nuovo allenatore e le cinque coppe in mostra al Meazza sono state cariche forti per la squadra di Leonardo e motivi di scoraggio per quella di Mazzarri. L’Inter aveva voglia di ripartire e dimostrare a tutti quanto vale. Mazzarri non ha sbagliato la formazione perché era la stessa di sempre. Forse avrebbe potuto esserci Grava al posto di Campagnaro ma la partita è stata segnata da episodi sfavorevoli al Napoli. L’Inter a livello di organico credo sia la squadra più importante. Il Napoli forse si è sentito spiazzato perché ha trovato un Inter che non si aspettava. Del resto la squadra nerazzurra negli ultimi mesi non era al top della forma. Il Napoli domenica ha l’occasione di riscattarsi perchè giocherà contro un’altra grande. Mi dispiace molto per l’infortunio di Quagliarella, ma credo che la squadra di Mazzarri non debba prendere il match sotto gamba. Contro la Juventus mi aspetto di vedere un Napoli aggressivo e motivato. La squadra azzurra però a gennaio ha bisogno di rinforzi, spero che la società faccia almeno due acquisti cioè un difensore e un centrocampista. Questo campionato è talmente anomalo che credo che tutte le squadre possano ambire a posizionarsi tra i primo quattro posti della classifica”.
 

Redazione Napolisoccer.NET (Fonte: Radio CRC)
 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here