La Fiorentina mette Mutu fuori squadra e lui si presenta all’allenamento

1
78

Nuovo capitolo nell'"affaire" Mutu. Il calciatore si è presentato stamattina al consueta allenamento.
In merito a questo la società viola ha comunicato sul suo sito quanto, più o meno chiaramente, anticipato in sala stampa dall'allenatore Mihajlovic: "La Società ACF Fiorentina comunica di aver disposto, ai sensi dei commi 10 e 11 dell’articolo 11 dell’Accordo Collettivo, l’immediata esclusione del calciatore Adrian Mutu dagli allenamenti e dalla preparazione, in quanto lo stesso ha gravemente e ritorsivamente inadempiuto ai suoi obblighi contrattuali e ha recato grave danno agonistico ed economico alla Società, e mancando di rispetto alla stessa, prima dichiarando alla stampa di aver rotto definitivamente i rapporti con l’ACF Fiorentina,  poi presentandosi agli odierni allenamenti.
L’ACF Fiorentina perseguirà il calciatore in ogni sede, anche per tutelare il rispetto della 'maglia Viola', della Squadra, dei Tifosi e della Società medesima".

La società ha fatto inoltre sapere che, in caso di cessione all'estero, c'è la disponibilità a liberare gratuitamente il cartellino del giocatore mentre, in caso di cessione in Italia, il prezzo richiesto per la titolarità del contratto di lavoro deve intendersi fissato a 3 milioni di Euro. Secondo la società il giocatore è libero di accordarsi con chiunque.

Redazione Napolisoccer.NET – fonte it.violachannel.tv



1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here