Armani Jeans Milano: Esonerato Bucchi, il nuovo coach è Dan Peterson

0
32

Avere 75 anni ed essere ancora "in gioco", anzi "in panca". Daniel Lowell Peterson, per tutti Dan (festeggerà 75 anni domenica prossima nella trasferta di Cremona) è il nuovo head coach della formazione di Milano e succede all'esonerato Piero Bucchi.
Dal 1973 al 1978 sulla panca di Bologna, sponda Virtus, con cui ha vinto uno scudetto (1976) e una Coppa Italia (1974), Peterson passa poi a Milano che allenerà per nove stagioni, dal 1978 al 1987 vincendo quattro scudetti (1982,1985, 1986 e 1987), una Coppa Eurolega (1987) una Coppa Korac (1985) e due volte la Coppa Italia (1986 e 1987).
Ha lasciato la panchina da vincente alla fine della stagione 1986-87 e torna a sedervi, dopo ben ventitre anni di inattività in cui ha fatto tutt'altro, prima il testimonial TV, poi il commentatore sportivo, di Basket come di Wrestling e di Slamball.
Il suo record personale da allenatore è fermo a quel 1987 e conta 332 vittorie in 458 gare tra regular season e play-off.
La società milanese presenterà il nuovo Head Coach alla stampa nel pomeriggio di oggi, alle ore 15 presso l'Hotel Melia di Milano.
Peterson, che ha firmato un contratto fino a fine stagione, sarà affiancato dagli assistenti di Bucchi, Giorgio Valli e Mario Fioretti, che sono stati confermati nell'incarico.
L'esordio del neoallenatore biancorosso è previsto già dalla prossima gara contro la Pepsi Caserta in casa, proprio dove ventitre anni fa aveva chiuso un ciclo vincente battendo 3-0 nei play-off i casertani e conquistando lo scudetto.
 

Domenico Infante – Napolisoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO