L’Udinese cerca la licenza Uefa

0
17

E’ attesa per il fine settimana la decisione della Seconda Commissione della Figc sulla bocciatura dell’Udinese, in prima istanza, per la licenza Uefa, cioe’ per poter giocare in Europa nella stagione 2008-2009. Lo ha reso noto oggi un portavoce della societa’ friulana. L’Udinese, infatti, che aveva cinque giorni di tempo per preparare il ricorso dopo la bocciatura della Prima Commissione, ha completato ieri sera il dossier che e’ stato inviato alla Federazione. La seconda commissione ha cinque giorni di tempo per decidere. Se la decisione dovesse essere ancora una volta contraria, l’Udinese ha gia’ fatto sapere che ricorrera’ al terzo grado di giudizio, cioe’ alla Camera di Conciliazione. A quanto si e’ appreso la ‘bocciatura’ della societa’ friulana deve essere messa in rapporto al mancato versamento del 5% al fondo di valorizzazione negli acquisti dei calciatori, fondo al quale accedono le societa’ minori che hanno formato il giocatore.
Redazione NapoliSoccer.NET – tratto da (ANSA).

 

LASCIA UN COMMENTO