De Laurentiis sorride poco ai botteghini: “Natale in Sud Africa” non decolla

14
27

Il cinepanettone 2010 rischia di registrare la data di scadenza più corta dell’intera serie. Alcuni dati: dal fine settimana natalizio, Natale in Sud Africa esce al primo posto, con 10 milioni e 984mila euro, ovvero 3 e rotti in meno del precedente a Beverly Hills, complici due festivi sottratti dal calendario. Bene, anzi, poco bene, ma c’è di peggio: nella giornata di lunedì, La banda dei Babbi Natale Aldo, Giovanni e Giacomo firma il sorpasso con 828.879 euro contro i 686.066 euro della Banda De Sica & Belen. Circa 140 mila euro di distacco, che se non scalfiscono il primato del cinepanettone rischiano di farlo a fette anzitempo. Martedì il divario a favore di AG&G sale a 162mila euro (dati Cinetel) e a più di 200mila euro mercoledì 29 dicembre: prima posizione con 776.885 euro contro i 575.737 euro della strenna Filmauro, che però mantiene la vetta degli incassi globali con 13 milioni e 262mila euro (Natale a Beverly Hills l’anno scorso segnava 16.131.726 euro) a fronte degli 11 e 641mila euro del Trio meneghino.

Tratto da: Il Fatto Quotidiano

14 Commenti

  1. ma un film serio e normale senza fesserie..è così difficile? basta andare un po a giro per la città….e prendere gente di strada…..mahh..a me nemmeno se mi regalano il biglietto ci vado

  2. l’unica cosa bella del cinepanettone è Belen.XD comunque anche il film di Aldo Giovanni e Giacomo è una c.ag.a.t.a pazzesca! tra i 2 io ho preferito De Sica & Company
    Natale in sud Africa però rimane al primo posto!
    beh di film seri ce ne sono ..quello di Castellitto o quello con Deep o di Muccino ma evidentemente la gente a Natale vuole ridere

LASCIA UN COMMENTO