Tragedia di Capodanno: Massimo Carrera, ex Juve, travolge ed uccide due ragazze

1
43

Massimo Carrera, ex giocatore della Juventus, del Bari e dell'Atalanta (nella stagione 2003/2004 ha vestito anche la maglia del Napoli, ndR) ha investito ed ucciso a seguito di un incidente stradale due ragazze di 23 anni. Il drammatico scontro è avvenuto la scorsa notte sull'autostrada A4 (direzione Venezia), e durante lo stesso sono rimaste ferite altre undici persone (tra le quali una ragazzina che rischia di perdere una mano). Secondo la ricostruzione della Polizia stradale, attorno alle 3:30 una Ford KA con a bordo tre ragazze stava viaggiando in direzione Bergamo quando è stata violentemente tamponata da una Fiat Punto condotta da un uomo di 38 anni,. La stessa si è ribaltata, mentre la Punto è stata a sua volta tamponata da una Mercedes. Gli occupanti delle tre auto hanno cominciato a uscire velocemente dai mezzi, ma proprio in quel momento è arrivata la Mercedes Classe R, condotta dall'ex calciatore di Juventus ed Atalanta Massimo Carrera, che non avendo visto le auto ferme al buio e con le luci spente, ha travolto in pieno la Ford KA. Nell'incidente è stata coinvolta anche la moglie del difensore la quale ha subito l'amputazione di alcune falangi di tre dita.
 

Josi Gerardo Della Ragione – Redazione NapoliSoccer.NET



1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here