Mutu al Napoli? Improbabile ma se son rose fioriranno

11
28

I rumors riguardanti un possibile trasferimento dell'attaccante viola Adrian Mutu alle falde del Vesuvio hanno creato un pò di scompiglio a Firenze ed ora anticipazioni e smentite si susseguono incessantemente. Dopo le anticipazioni di vari organi di informazione sportiva, riportate anche da Napolisoccer.NET, arrivano le prime smentite alla trattativa. Infatti, per meglio comprendere la realtà su tale voce di mercato, il portale FirenzeViola.it ha contattato uno degli agenti del calciatore, Viktor Becali, che ha riferito quanto di seguito sintetizzato: "I giornali parlano tanto, come è normale in questo periodo. Noi non abbiamo parlato proprio con nessuno, i dirigenti del Napoli hanno il mio numero ed io sono stato di recente al San Paolo, credo che se fossero stati interessati me lo avrebbero detto. Adrian non è in buoni rapporti solo con Mihajlovic, ma con tutta la Fiorentina. Napoli destinazione gradita? Parliamo di una bella città e di una società importante, ma, ripeto, al momento non c'è assolutamente niente".
Di certo, così come è normale affermare che di questi tempi le notizie di calciomercato si susseguono all'impazzata c'è anche da ammettere che le smentite delle parti sulle trattative non sempre corrispondono alla realtà.

Dopo l'ovvia precisazione, bisogna anche saper analizzare i rumors di mercato e, onestamente, appare poco probabile l'interessamento del Napoli per Mutu tenuto conto sia dell'età del giocatore che del sostanzioso stipendio che egli percepisce (molto al di sopra del tetto ingaggi partenopeo). A questo bisogna aggiungere che il calciatore viola, da poco rientrato in squadra dopo aver scontato una squalifica, è uno dei beniamini del pubblico fiorentino ed un suo passaggio al Napoli sarebbe considerato come un ridimensionamento delle ambizioni della società gigliata. Non da meno, bisogna anche considerare che sul fuoriclasse rumeno pende ancora un risarcimento di 17 mln di euro a favore degli inglesi del Chelsea.
E, per ultimo e non per importanza, un altro elemento che depone a sfavore dello sbarco di Mutu a Napoli, riguarda la contropartita tecnica per la Fiorentina: Santacroce. In quest'ultimo periodo il terzino azzurro ha ritrovato smalto e posto in squadra con una certa continuità ed il rapporto con Mazzarri sembra incanalato sui giuisti binari. Vorrà il Napoli privarsi di un giocatore promettente e recuperato dopo un lungo periodo buio?
Come si suol dire in questi casi: se son rose fioriranno; per il momento bisogna solo restare in attesa di ulteriori sviluppi.

Redazione Napolisoccer.NET
 

Condividi
Articolo precedenteLe decisioni del giudice sportivo: Ammenda al Napoli
Prossimo articoloMediaset si aggiudica esclusiva prima scelta mercoledì Champions e tutta Europa League
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


11 Commenti

  1. In una squadra come la nostra, che fa dell’impegno, dell’umiltà e della detrminazione la propria bandiera, non vedo che ci “AZZECCHI” il famigerato romeno indebitato per la vita con il Chelsea… si porterebbe i suoi guai e il suo bel carattere (e il suo ingaggione) all’interno dello spogliatoio per rovinare tutto… e poi, sinceramente, lo vedo anche un po’ spento calcisticamente: statte a’casa!

  2. per favore NO! mutu non è la PERSONA giusta per il napoli! il suo carattere sarebbe negativissimo per l’equilibrio della squadra! MUTU non lo vogliamo! non fate questo errore, non andrebbe d’accordo con cavani!

  3. Improbabile ma se son rose lasciatele …..sfiorire Non abbiamo bisogno di un rompino con il vizietto piuttosto ci servirebbe un centrocampista e un difensore coi fiocchi sotto l’albero natalizio proprio x far andare di traverso il panettone al piccolo/grande petroliere che di uomini da quel che si vede ci capisce pochino leggi benitez

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here