Iezzo: “Al gol siamo impazziti, ho abbracciato tutti. Quando è partito il tiro di Cavani eravamo già tutti in piedi”

7
76

Iezzo01Il portiere azzurro Gennaro Iezzo, intervenendo ai microfoni di Radio Marte, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, sintetizzate da Napolisoccer.NET: "Non lo so, siamo impazziti, ho abbracciato tutti. Dico solo che quando è partito il tiro di Cavani eravamo già tutti in piedi. Poi è stato un delirio. Abbiamo meritato per il grande cuore di questo Napoli. Sinceramente mi aspettavo progressi da questa squadra, ma arrivare così in alto ha sorpreso anche me. Il nostro segreto credo sia molto nel lavoro di Mazzarri che ha coinvolto tutti in questo progetto. Bisognerebbe proporre di fare un abbonamento per i tifosi solo per gli ultimi 5 minuti – scherza Gennaro – perché quando si alza il cartello del recupero il San Paolo quasi esulta. Questa è una squadra che ha grande napoletanità e devo dire che ci troviamo benissimo con i sudamericani perché hanno il sangue caldo come noi. Cerchiamo di trasmettere a tutti la mentalità della nostra città. Noi siamo del gruppo storico e ricordiamo ancora con piacere la risaltita dalla Serie C. Sono partite di un passato che ci riempie di orgoglio. Adesso ripartiremo con Inter e Juve sarà dura. Ma se la mentalità resta quella di quest'anno, ci possiamo divertire. Ho notato con piacere che anche la gente napoletana è maturata, ci sostiene al di là di tutto, vede impegno e umiltà e ci spinge per quello che la squadra riesce a dare in campo. Dall'era Mazzarri c'è stato un grande cambiamento. Si gioca sempre per vincere su qualsiasi terreno, gestiamo noi il gioco e non ci arrendiamo mai. Certo non vogliamo illudere nessuno, ma diciamo solo che lotteremo fino alla fine. Questo è certo". Poi gli auguri più sentiti di "Gezz"…"Vogliamo salutare uno splendido 2010, io e Gianluca lo trascorreremo le feste in famiglia e nel nostro locale. Non c'è posto migliore di Napoli per brindare. Il nostro augurio è soprattutto per i bambini che soffrono e che vedono nel Napoli la gioia di vivere. Preghiamo affinchè per loro sia un fantastico 2011. Ed auguro a tutti i nostri tifosi un anno di pace e serenità sia umana che calcistica".
 

Redazione Napolisoccer.NET (Fonte: sscnapoli.it)

 



7 Commenti

  1. ciao gennaro , grande portiere , pensaci tu nello spogliatoio ti ho sempre ammirato per l attaccamento alla maglia , te ed allo stesso modo a gianluca passate un buon natale con le vostre famiglie auguri a voi tutti

  2. caro blemastiffs , ti parlo ovviamente come si parla ad un entitàastratta ma credo , e spero che dietro a questa sigla ci sia una persona fisica un team che capisce . mi riferisco alle affermazioni di rionfu sulla mia persona , in merito a , delle mie affermazioni sull articolo della partita napoli steaua , io ti chiedo cortesemente di riportare le mie suddette all attenzione di tutti i tifosi del napoli e non , perchè mi hanno colpito molto , e ferito le affermazioni di rionfu . di me tutto si può dire tranne che sono razzista , sono cresciuto nel rispetto , e nella tolleranza di tutti , rivendico solo la mia appartenenza alla mia terra ( come fanno tutti del resto ) non credo di aver offeso nessuno ho solo risposto a dei dirigenti rumeni , che mettevano in guardia i loro tifosi , dicendo loro che a napoli rubano , parlano proprio loro che sono maestri a clonare carte di credito e quant altro , ecco a questo mi riferivo ti ripeto intervieni

  3. per paloefierro
    sicuramente c’è stato un malinteso fra te e rionfu, non drammatizzerei ;
    nessuno puo’ dare patenti di razzista a chichessia e soprattutto passiamo un buon Natale e viviamo con gioia questo felice momento del nostro amatissimo Napoli !!!

  4. grande iezzo e un grazie particolare a tutto il gruppo della serie C molti calciatori attuali dovrebbero prendere esempio da grava ci ha creduto ed ha inseguito la palla fin sulla linea…i tifosi veri non le dimenticano queste cose.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here