Pavel Kralovec, vi presentiamo l’arbitro di Napoli-Steaua

1
23

E' conosciuto al pubblico italiano, il signor Pavel Kralovec, arbitro di Napoli-Steaua, ha infatti diretto la finale per il terzo posto nel Campionato Europeo Under 17 2005 in cui l'Italia battè la Croazia per 2-1, la partita Italia-Moldavia tra le due rappresentative Under 21 nel 2005 (finì 1-0 per l'Italia), la partita Italia-Austria sempre tra le rappresentative Under 21 nel 2006 (finì 1-0 per l'Italia)  e Sampdoria-Hajduk 1-1(c'erano Campagnaro, Maggio e Mazzarri, in quella partita) nei turni preliminari della Coppa Uefa 2007/2008.
Trentatreenne ceco, ingegnere, trentatreesimo nel rank UEFA diramato in novembre 2010 con dodici punti, può vantare due precedenti con lo Steaua, entrambi a Bucarest, in cui la squadra rumena ha riportato una vittoria e un pareggio. E' inserito nella lista di arbitri UEFA Premier Category, inferiore solo all'Elite; si tratta di un arbitro abbastanza esperto (Napoli Steaua sarà la sua trentaseiesima direzione internazionale).
Le statistiche dicono che quando fischia lui è il segno "X" quello più gettonato (15 volte, 42,9%) seguito a ruota dalla vittoria della squadra di casa (14 volte, 40%). Raramente si sono viste vittorie esterne (6 volte 17,1%).
Sotto la sua direzione di gara, le squadre di casa hanno segnato quarantanove reti (1,4 a partita), trentaquattro (0,97) le squadre ospiti. Cinque dei quindici pareggi sono finiti 0-0, solo in due casi le vittorie in trasferta hanno avuto uno scarto maggiore di un goal. Ha arbitrato due gare con quattro goal di differenza: la gara tra APOEL e Birkirkara, valevole per le qualificazioni per la Coppa UEFA 2005-2006, finita 4-0 per l'APOEL e quella tra le rappresentative Under 19 di Russia e Serbia (Campionato Europeo Under 19 2007), finita 6-2 per la Serbia

Domenico Infante – Napolisoccer.NET

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO