Ravanelli, Longhi e Colonnese su Radio CRC

0
74

Nel corso della trasmissione "Si gonfia la rete" in onda su Radio CRC, sono intervenuti gli ex calciatori Fabrizio Ravanelli e Ciccio Colonnese oltre al giornalista bruno Longhi. Di seguito una breve sintetesi dei loro interventi, a cura di Napolisoccer.NET.
 

Fiducioso ed ottimista Fabrizio Ravanelli, ospite della trasmissione "Si gonfia la rete" su Radio CRC, ha dichiarato: "Il Napoli da centro compo è sicuramente attrezzato per concludere più che bene il campionato e per proseguire brillantemente l'avventura europea. Per quanto rigurada il mercato, si sentono molti nomi ma non tutti fanno al caso del Napoli che ha bisogno di di giocatori giovani ma con una grande esperienza. A gennaio sarà fondamentale il rafforzamento della difesa".
 

Sulla gara di domani sera al San Paolo, Bruno Longhi, partecipando a "Si gonfia la rete" su Radio CRC, ha spiegato: "Il Napoli ha un duplice motivo per incassare la vittoria. Un risultato positivo, infatti, non solo consentirebbe di andare avanti in Europa come unica squadra italiana ancora presente su un palcoscenico così importante e poi questo sarebbe un traino eccezionale anche per il prosieguo del campionato".
 

Invito alla prudenza, invece, da parte di Ciccio Colonnese che, a "Si gonfia la rete" su di Radio CRC, ha detto: "Quella di domani sarà una gara difficile. Gli azzurri dovranno essere concentrati e attenti. Per vincere contro lo Steaua c'è bisogno di un grande equilibrio e Maggio e Dossena potranno essere determinanti".
 

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: Radio CRC

Condividi
Articolo precedenteFedele (ag. Cannavaro): “Caro De Laurentiis, non siamo al Grande Fratello”
Prossimo articoloIl Pocho non convocato! Out per lo Steaua!
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here