Ramaccioni:“Il San Paolo l’arma in più del Napoli”

0
31

Il team manager del Milan, Silvano Ramaccioni, ha rilasciato alcune dichiarazioni a “Radio Goal”, sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli: “Napoli-Milan sarà una partita spettacolare e da vedere. I rossoneri sono spinti da una grande motivazione per il mantenimento della quarta piazza, mentre il Napoli è una realtà conclamata del nostro campionato grazie alle qualità del trio De Laurentiis-Marino-Reja. Credo che per gli equilibri del match peseranno le assenze di Santacroce e Blasi per il Napoli e Pirlo per il Milan. Però bisogna anche sottolineare che gli assenti non contano mai. Lo stadio esaurito sarà una grande motivazione per gli azzurri, c’è attesa in città, però anche prima del derby ho ripetuto ai ragazzi che i nostri avversari da qui alla fine devono diventare anonimi, perché se solo volessimo pensare alla qualità di Inter, Napoli ed Udinese ci renderemmo conto di non avere molte possibilità. Però fortunatamente nel calcio le motivazioni sono molto importanti. Napoli-Milan sarà una partita “super-vera”, chi fa le quote delle scommesse non conosce la determinazione di De Laurentiis, noi però dobbiamo consolidare il nostro quarto posto, anche se non avrei mai voluto giocare la partita con il Napoli in queste condizioni. Ora però il destino è nelle nostre mani. L’idea di introdurre anche nel calcio i play off? Solo se si riducesse il numero delle partite: un calciatore tra impegni di campionato, Nazionali e coppe internazionali gioca in media 55 gare all’anno, con i play off diventerebbero troppe.”

Redazione NapoliSoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO