Cesare Maldini:“Domenica l’assenza di Pirlo si farà sentire”

0
16

L’ex allenatore del Milan e della Nazionale, Cesare Maldini, intervenendo a “Radio Goal”, sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Il Milan ha conquistato la quarta piazza dopo un lungo inseguimento, ora deve difendersi dalla Fiorentina e per farlo deve vincere le prossime due partite, perché il piazzamento in Champions non dovrà dipendere dai risultati degli altri campi. Il Napoli domenica sarà senza due pilastri come Santacroce e Blasi, mentre il Milan si presenterà al San Paolo senza Pirlo, e questa per i rossoneri mi sembra una perdita molto dolorosa. Di fronte al proprio pubblico, gli azzurri vorranno mettersi in luce e per questo credo che si assisterà ad un grande match. Lavezzi mi piace molto, lo seguivo anche prima che venisse in Italia ed ero sicuro che anche da noi si sarebbe espresso ai massimi livelli. Hamsik e Santacroce sono giocatori molto interessanti, sono giovani e diventeranno dei campioni. Il Milan dovrà stare molto attento agli assalti del Napoli anche perché gli azzurri giocheranno l’ultima partita in casa della stagione e vorranno fare bella figura davanti ai propri tifosi. Santacroce al Milan? Non credo. Il settore dei difensori del Milan è completo e molto ben fornito, non dimentichiamoci che c’è Nesta, Kaladze, Oddo e poi a giugno dovrebbe arrivare anche Zambrotta. Mio figlio Paolo? Non escludo che possa prolungare la sua carriera di un altro anno”.

Redazione NapoliSoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO