Il San Paolo: la roccaforte azzurra

1
32

sanpaolo-tifosi-scenografiaIl boato della gente spinge il Napoli alle vittorie.
Dopo le prime a dir poco sciagurate uscite casalinghe, solo quattro punti in altrettante partite (pari con il Bari, sconfitta con il Chievo, vittoria con la Roma e sconfitta con il Milan), il Napoli ha blindato il San Paolo. La squadra partenopea, dalla quinta partita interna in poi, ha trasformato lo stadio di Fuorigrotta da tabù a roccaforte. Cinque le vittorie consecutive con il Parma, il Bologna, il Palermo, il Lecce e la Juventus. Pareggio alla decima casalinga con la Fiorentina e ancora tre vittorie di fila con la Sampdoria, il Cesena e il Catania. Ancora un pareggio a reti bianche con il Brescia, per chiudere la serie con le due ultime vittorie, con il Cagliari e con la strepitosa rimonta con la Lazio, con tripletta di Cavani che, con i suoi venticinque gol, ha affiancato Di Natale in testa alla classifica dei marcatori.
In totale fanno trentasei punti che, sommati ai ventisei conquistati in trasferta, proiettano il Napoli alle spalle della capolista Milan. Peccato, sarebbe bastato proprio un pareggio in casa con i rossoneri per essere insieme al comando. Il diavolo non si faccia illusione, non sarà certo questo rimpianto a frenare la rincorsa del Napoli.

Catapano Antonio – Napolisoccer.NET

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO