De Laurentiis: “Faremo un acquisto in difesa. Arriveranno giocatori tra gennaio, giugno ed agosto”

9
14

DeLaurentiis09Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, a Sorrento, a margine delle "Giornate professionali di cinema", ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da Napolisoccer.NET: "Faremo un acquisto in difesa. Può darsi che arrivi pure un centrale. E arriveranno giocatori tra gennaio, giugno e luglio. Dobbiamo costruire una squadra sempre più crescente, 22-23 giocatori – perché più di questi l'allenatore non ne vuole – che siano tutti utilizzabili. Pastore? Non ne posso parlare, il regolamento me lo vieta".
 

Redazione Napolisoccer.NET (Fonte Radio Marte)

 

9 Commenti

  1. non lo so se serve un nuovo allenatore, mazzari però non dovrebbe essere giudicato negativamente, l’anno scorso se avesse avuto una punta vera e non quel bluff di quagliarella forse la champions non sarebbe stata un miraggio. e per quest’anno invece a parte cavani con un campagna acquisti seria le cose sarebbere decisamente diverse. quello che invece andrebbe affrontatato e se il napoli dovrà dotarsi di un allenatore che riesce a cambiare modulo a disporsi in campo diversamente sfruttando anche caratteristiche diverse dei calciatori a sua disposizione, altrimenti cè poco da fare ci vogliono a parte il portiere, due giocatori per ogni ruolo e dello stesso valore, non credo sia una ipotesi realizzabile. il presidente dice due acquisti? lo spero mi auguro due difensori di cui uno a cui la maglia da titolare gliela danno all’entrata di castel volturno, in modo da evitare confusione, e magari uno da poter inserire con calma, ma di certo ci vorrebbe, magari se parte zuniga campagnaro potrebbe gocarsi la maglia con maggio visto che anche lui in fase difensiva non e molto soddisfacente, ecco perche dicevo del modulo, quando giochi a tre dietro i calciatori che hanno quel ruolo devono difendere bene in primis e poi se e il caso giocare la palla, e cosi almeno per ora non lo è, dietro e un macello, anche perche le diagonali dei due esterni sono un lontano ricordo. poi a centrocampo, pazienza yebda e blasi sono li piu o meno e la stessa cosa, e poi cè gargano grazie al suo dinamismo e un po piu avanti di loro, se vuoi essere tra le prime, ci vuole un titolare a cui la magli a da titolare gliela devono dare mentre si mette in viaggio, magari inler, e siamo a tre, magari con qualche scambio si potrebbe prendere un calciatore che puo essere utilizzato in piu ruoli in attacco anche per dare un po di cambio ad hamsick o a lavezzi.

  2. Ovviamente Olèè, parla per se! Rispetto la tua opinione, ma mi tengo stretto quello che ritengo uno dei migliori tecnici italiani e d’Europa, anzi spero che non gli arrivino offerte irrinunciabili quando se ne accorgeranno anche i club più blasonati. Il suo difetto più grosso: non ammettere mai la sconfitta, di difetti ne abbiamo tutti, glielo condono e spero che continui a lavorare a Napoli e col Napoli.
    Forza Napoli

  3. CONCORDO con ALFREDO, Olè parla per te, e poi sei nuovo da queste parti non è che per non farti riconoscere come “PSEUDO.TIFOSO” hai cambiato nick !!! CMQ ragazzi MAZZARRI non si tocca altrimenti
    1)non capite una mazza di calcio
    2)non siete tifosi veri
    detto questo diamo tempo allo società e vediamo che giocatori acqusita a gennaio. OGBONNA è un buon giocatore, già fa parte dell’ UNDER 21-piedi mancino,roccioso fisicamente, a me piace, anche Mantovani mi piacerebbe, per il centrocampo io dico INLER oppure MARESCA, non sarebbe per niente male.
    Diamo tempo, che questa società non ci ha mai deluso, ci stiamo togliendo un bel pò di soddisfazioni assopite…stasera andiamo ad UTRECHT per vincere o per pareggiare, per poi giocarci tutto in casa contro lo STEAUA.
    SEMPRE E SOLO FORZA NAPOLI

  4. caro emanuele, dovresti avere maggior rispetto per le altrui vedute.Non ci sono pseudo tifosi e tifosi doc!Ci sono tifosi che la pensano diversamente(altrimenti sai che noia la vita se la pensassimo tutti allo stesso modo!!)Ci sono tifosi che restano con i piedi per terra,.altri che sognano,altri che credono di capire tutto e tutti- altri che fanno gli struzzi che mettono la testa sotto la sabbia….dai….sii più elastico di vedute…Ho letto il tuo post,non lo condivido,ma certamente non è detto che sia giusto quello che penso io….ma consentiamoci la libertà di esprimerci

  5. caro emanuele, con tutto il rispetto, ma chi ti credi di essere?
    Una cosa è essere in disaccordo come persone civili, un’altra è fare come fai tu, ossia dire che “è vero quello che dico io, se non siete d’accordo non capite una mazza e non siete veri tifosi” noto che lo fai abbastanza spesso, e, per quanto a volte sono in accordo con te (e a volte no) non mi piacciono i ragionamenti di questo tipo.

    Per inciso, a me mazzarri non piace perchè si lamenta spesso che si vinca o si perda e perchè è ostinato nel proporre sempre lo stesso gioco anche quando non funziona.Per il resto certo non ha a disposizione una squadra perfetta, e fa del suo meglio, ma ha delle pecche indubbiamente.

  6. Manuele abbassa il ciccio , la tua presunzione è veramente insopportabile e forse ti deriva da una educazione sbagliata cerca di essere piu’ tollerante con chi non la pensa come te , vedrai che se ci riesci sarai piu’ credibile nei tuoi commenti e soprattutto piu’ simpatico .

  7. Esimio Emanuele tu tieniti le tue convenzioni e non ti elevare a unico competente calocistico. Io sono convinto che Mazzarri ha fatto perdere dei punti al Napoli (Chievo , Lazio e Udine, per non parlare di Liverpool) Pensa un po dove eravamo in classifica a quest’ora.
    Come allenatore ha delle visioni calcistiche molto limitate.
    Esempio lampante: Gargano. E’ mai possibile che debba essere un titolare fisso, sbaglia tutti palloni che recupera, se c’è poi da fare un passaggio decente….ti saluto. Un Cavani, micidiale in area di rigore, deve tornare indietro cosi poi al momento di concludere è spompato, e infatti non segna più. E poi la difesa a trè!!!…..Anche un cieco vede che l’unica soluzione e la linea difensiva a quattro. Ma lui niente….lui é un superallenatore dotato di eccelsa scienza calcistica. In ultima analisi la posizione in campo di Hamsik…sta facendo diventare un calciatore dotato di tecnica un giocatore
    normale.

LASCIA UN COMMENTO