Gargano: “Non ascoltiamo le voci dall’esterno. Questo gruppo è forte e può fare cose importanti”

1
30

Gargano03Il centrocampista azzurro Walter Gargano, in vista della sfida di domani di Euroap League, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sinteetizzate da Napolisoccer.NET: "Le voci dall'esterno non le ascoltiamo, se un giorno si vince siamo fenomeni, se si perde sono guai. Avessimo vinto ad Udine non ci sarebbero state tante critiche. Non c'è stata nessuna notte brava, è stata soltanto una cena. Ma noi giochiamo sempre a testa alta. Nel calcio si può vincere e perdere, ciò che conta è la mentalità. Credo che in questo senso stiamo diventando una squadra matura, con Mazzarri stiamo crescendo e vogliamo seguire quello che dice lui. In campo stiamo facendo bene, stiamo giocando tante partite e siamo in lotta su tutti i fronti. Domani ci aspetta una partita delicata, ma dobbiamo pensare solo a noi stessi. Eventualmente saranno loro che dovranno preoccuparsi se noi giochiamo da Napoli. Vogliamo proseguire il cammino e speriamo di poter rimanere ancora a lungo in Europa. Stiamo lavorando tanto ed abbiamo le armi per poter continuare su questa strada. Io ci credo perché questo gruppo è forte e può fare cose importanti".
 

Redazione Napolisoccer.NET (Fonte: Radio Marte)

 

1 COMMENTO

  1. Caro Walter se l’allenatore del Napoli non fosse Mazzarri tu saresti un panchinaro ad honorem. Ma tirendi conto che su 150 palloni che recuperi ne regali 150 agli avversari. E poi per quale grazia divina le punizioni li devi tirare tu? Se è Mazzarri a deciderlo allora la sua (di Mazzarri) conscenza calcistica è più grave di quello che pensavo.

LASCIA UN COMMENTO