Pasqualin: “Dalla Bona lascerà Napoli, Reja non lo vede”

2
92

Il procuratore, tra gli altri, di Samuele Dalla Bona, Luca Antonini e Gennaro Gattuso, Claudio Pasqualin, è intervenuto a Radio Goal, sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli, rilasciando alcune dichiarazioni: “Inutile nasconderci, se Reja, come merita, verrà confermato nella prossima stagione Dalla Bona Lascerà napoli e si troverà un’altra sistemazione di alto livello.
Antonini? Non ho avuto nessun contatto con Pierpaolo Marino per l’esterno dell’Empoli. Ma dal Milan, che detiene il cartellino del giocatore, mi fanno sapere che ci sono una serie di squadre che pressano per avere Luca, bisognerebbe chiedere di più a Braida che a me.
Tra i giocatori della mia scuderia il Napoli non ha chiesto nessuno, ancora. Al momento c’è solo Samuele in uscita che anche se ha manifestato il suo malumore lo ha fatto sempre in maniera molto professionale, a volte durante una carriera può capitare che ci si imbatta in allenatori che non ti vedono. Per me Dalla Bona è un ottimo centrocampista capace di giocare in qualsiasi club di vertice, fermo restando che Reja ha diritto a non schierarlo per scelta tecnica.
Giovinco? Ritornerà sicuramente alla Juve anche se con i dirigenti bianconeri ci incontreremo solo dopo il 18 maggio. Gattuso invece pensa solo al Milan ed a cercare di portare i rossoneri in Champions. Rino ha un contratto molto lungo con il Milan che ha intenzione di rispettare”.
Redazione NapoliSoccer.NET



2 Commenti

  1. Non fate fare a Samuele la fine di Calaio’,che si è impegnato tanto, ha portato il Napoli in A con i suoi goal e alla fine è stato messo alla porta! Non si agisce cosi’.
    Samuele MERITA di essere del Napoli perchè è un buon calciatore ed un serio professionista. E poi è affezionato alla squadra e non è poco!!!!!!!!!!!!!!!
    Samu, i tifosi sono con te, non mollare, MAI !!!!!
    Mister, ma perchè non lo vedi? Se si fa male qualcuno, chi metti….Montervino? Non me ne voglia, ma i valori sono valori, con tutto il rispetto come uomo e come calciatore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here