Asta (ex Napoli): “Inler e Criscito per il salto di qualità”

3
79

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Antonino Asta, ex calciatore azzurro ed attuale allenatore della primavera del Toro. Ecco quanto evidenziato da NapoliSoccer.Net: “Sicuramente bisogna essere bravi a gestire i giovani, le società non li valorizzano abbastanza perché il risultato è più importante piuttosto che lanciare giovani talenti. In certe partite credo che si può rischiare un po’ facendo giocare qualche giovane all’altezza della situazione. Se i giovani provengono dal settore giovanile del proprio club è ancora meglio. Credo che si debba iniziare ad essere elastici nel calcio italiano, bisogna inserire qualche ragazzo tra i giocatori esperti in modo da fargli fare esperienza e farlo crescere. Il Napoli sta lavorando bene, se inizia a lavorare sul settore giovanile credo che sia una buona strategia. Il Napoli è da tempo interessato a Criscito e Inler, entrambi giocatori dell’Udinese. Inler è un giocatore molto duttile, sa fare parecchi moduli di gioco, è adatto a qualunque squadra. Se il Napoli è interessato a fare il salto di qualità credo che debba acquistare giocatori di questo calibro”.
 

Redazione NapoliSoccer.Net



3 Commenti

  1. mah.. forse sarà ubriaco u.u o forse si è confuso con qualche altro giocatore dell’Udinese… fatto sta che io criscito non lo prenderei mai, dossena e vitale a me piacciono.
    Inler boh.. Yebda sta facendo bene..

  2. Criscito dovrebbe giocare come 3 di difesa e non sostituendo Dossena.
    Per me è da prendere, abbiamo qualche problema da quel lato, ed ormai lo sanno tutti. Vedi LIverpool !

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here