Denis: “Sarà strano incontrare il Napoli”

14
32

Denis02“Mazzarri mi stimava, non posso dire altrettanto della società”
L’attaccante dell’Udinese, German Denis, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “Sarà strano incontrare il Napoli, non so ancora se giocherò dall’inizio. Sicuramente darò il massimo. Udine è la scelta giusta, volevo trasferirmi per avere più continuità ed essere più importante per la squadra. Mazzarri mi dava fiducia, non posso dire altrettanto di De Laurentiis e Bigon. Ringrazio la gente, sono felicissimo di aver giocato a Napoli. Ho parlato con il mister, che sarebbe stato contento se fossi rimasto, ma ho scelto la continuità. Se dovessi segnare esulterei? Al momento dico di no, ma poi quando fai gol non ti controlli, sei spontaneo. Ad Udine ho conosciuto altri napoletani, come Di Natale e Floro Flores. Tra l’altro sono l’unico a capirli quando parlano in dialetto… ma al di là di tutto, con loro ed il gruppo intero ho un ottimo rapporto. Mi sono trovato in una squadra in cui ci sono persone eccezionali. A Napoli sono tornato per il mio compleanno, festeggiando con il Pocho e tutti gli altri. Il boato più forte? Quello che ho sentito realizzando il 2-2 al Milan, a momenti veniva giù il San Paolo”.
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Radio Kiss Kiss Napoli

14 Commenti

  1. Eh, si… ecco un altro fenomeno… E’ stato a Napoli ha segnato pochissimo, ha sbagliato un’immensità di gol sottoporta e parla pure?? Il Napoli ha bisogno di campioni x diventare grande e non di mediocri calciatori come Denis… ke poi, è vero che è tornato da poco da un infortunio ma non mi sembra abbia fatto niente fin’ora e viene comunque preferito Floro Flores a lui! Appunto, preferirei 1000 volte Floro Flores, ottimo giocatore…
    Poi cmq può essere anche che contro di noi segni, ma resterebbe l’unica volta, perchè si sa ke noi facciamo segnare tutti i morti, vedi Zarate, era un anno ke non segnava…

  2. Tanque per il tuo impegno meriteresti 10, ma per la tua freddezza sottoporta 0..
    Fossi più cinico non avremmo avuto bisogno di comprare altre punte, perchè il lavoro per la squadra lo facevi eccome, ma un attaccante non può mangiarsi 20 gol a stagione..

  3. Ecco questo genere di partite, sono a rischio , perche c’e’ di mezzo una sorta di equilibrio cosmico. Vediamo se riesco a indovinare con un piccolo ragionamento.
    Denis, avrà sicuramente la sua rivincita su questo potete scommetterci tutti. Dimostrerà al san paolo che la sua cessione è stata gestita male. Tutto dipende da quando entrerà denis, se entra nel secondo tempo sono guai! sono tre i risultati possibili
    2 a 1 per il napoli (denis entrato nel primo tempo)
    2 a 2 denis entrato nel secondo tempo
    1 a 2 denis entrato nel secondo tempo ultimi 20 minuti
    questo è il mio pronostico.
    Credetemi questa partita è a rischio sconfitta!

  4. magari fosse una partita difficile perchè c è denis . purtroppo per noi ci sono giocatori nell udinese molto bravi ( di natale inler asamoah floro sanchez) avete visto come si è tirata sù in poco tempo ? no ragazzi ci vorrà il miglior napoli , per fare risultato ad udine ma ………… io ho fiducia

  5. x PEPPENAPOLI: sono daccordo con te quando mi dici cheil napoli ha bisogno di campioni ma con la cessione di denis il napoli ha preso lucarelli no un drogba,un torres ecc.. quindi denis adesso ci faceva molto comodo anche xchè hai pure un dumitru che sarà anche un futuro campione ma non puoi dargli tante responsabilita.forza Napoli

  6. Istutillo Tosatti è un fenomeno… 3 risultati possibili, una vittoria, un pareggio e una sconfitta… 😀
    Cmq leggo che si vuole arrivare in Champions o scudetto e ci si lamenta x non aver tenuto Denis? Ma qui siamo sull’orlo del ridicolo scusatemi… Denis non è nessuno, meglio essercelo riuscito a levare, nonostante l’infortunio, che altrimenti non lo avrebbe voluto nessuno e l’avremmo dovuto regalare… Addirittura si preferirebbe Denis a Lucarelli o Dumitru… Fermo restando che Lucarelli non mi esalta xkè è a fine carriera, intanto lui nella sua carriera è stato un grande goleador, Denis? Ha 29 anni, e ke ha fatto al confronto?? Deve anciìora esplodere, e quando lo fa? Abbiamo Dumitru che è titolare in under 20, deve solo giocare di più e fare esperienza, sicuramente molto meglio di Denis e del Lucarelli attuale, quindi finiamola con questi rimpianti inutili…Poi la partitona la può fare kiunque, vedi Zarate contro di noi… era un anno ke non segnava ed ora è tornato come prima…

  7. Ma qualcuno mi potrebbe spiegare perche’ quando vanno sul mercato i giocatori dell’ udinese sono tutti campioni e valgono tanto ma l’Udinese nel suo complesso e’ sempre stata una squadra modesta ?

  8. ma stiamo ancora commentando DENIS ? alcuni di voi sono patetici….qndo era a NAPOLI lo criticavano qndo ora è l’Udinese lo rimpiangono…BAH !!!! CMQ era una buona 4-5punta non di+ sempre meglio LUCARELLI….DIMITRU !!!
    SEMPRE E SOLO FORZA NAPOLI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here