Napoli-Inter: Le dichiarazioni di Cambiasso e Zanetti

2
32

Cambiasso: "Una gara davvero combattuta"
Commenta ai microfoni di Inter Channel lo 0-0 contro il Napoli Esteban Cambiasso: "Un pari giusto? Sì, direi di sì. Soprattutto voglio però ricordare che abbiamo affrontato un Napoli che ha avuto una settimana intera per preparare la gara, a differenza nostra. Poi il campo non era certo bellissimo. In ogni caso è stata una gara combattuta, lo sapevamo: va bene così, anche se ovviamente dispiace. Sono stati bravi loro, bisogna dirlo, anche a interrompere le azioni con dei falli che ti tolgono la possibilità di fare gioco, infatti loro hanno avuto tanti ammoniti. E’ andata così, pensiamo alla prossima. Soddisfatto dei punti fatti in settimana? No, due punti sono pochi. Adesso comunque iniziano le competizioni europee, la Roma inizierà a giocare di giovedì, vedremo come si comporterà. In ogni caso il nostro è lo stesso un buon vantaggio. E’ vero che però vogliamo tornare alla vittoria".

Zanetti: "Non ci è stato dato un rigore"
Commenta il pari ai microfoni di Inter Channel Javier Zanetti: "E’ stata una gara difficile, il Napoli ha fatto bene, ha giocato bene, era molto aggressivo, e noi abbiamo cercato di fare la nostra gara: a momenti ci siamo riusciti, a momenti no. Va comunque bene, siamo riusciti ad arginare una squadra che in casa di solito fa sempre molto bene. Un mio commento su Mariga? Bene, ha fatto bene, è entrato in una partita non facile e ha dimostrato subito personalità: è giovane, può ancora migliorare tanto, deve solo approfittare di ogni occasione. Guardiamo avanti ora, senza preoccupazione, del resto si sapeva che Roma e Milan non avrebbero mollato: certo, il resto dipende da noi. Cosa ho detto all’arbitro? Che non ci è stato dato un rigore netto. Tutto qui. Gli ho semplicemente detto che non aveva fischiato un rigore che era lo stesso tipo di rigore che aveva invece fischiato a Samuel a Bari. Lui mi ha detto che non l’ha visto".

Fonte: Inter Channel

 

Condividi
Articolo precedenteAlla tv botta e risposta tra De Laurentiis, Mourinho e Mazzarri
Prossimo articoloReja (all. Lazio): “Ieri ho visto un grande Napoli”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

2 Commenti

  1. però vi siete dimenticati i due falli da espulsione su Quagliarella e Gargano ,sono stati discussi a contro campo e l’ex designatore ha detto che erano brutti falli e che dovevate essere sbattuti fuori ! ! ! !

LASCIA UN COMMENTO