Napoli-Bologna: le probabili formazioni

5
21

probabiliformazioni1Napoli-Bologna è una sfida nella sfida. Il Napoli deve vincere per rimanere in alto e riscattare la sconfitta contro la Lazio dell'ex Reja. Il Bologna oltre che dare un segnale forte alla classifica deve scrollarsi di dosso tutti i guai societari procuratigli dal Presidente Porcedda.
Walter Mazzarri avrà a disposizione il miglior motore azzurro a centrocampo. Si rivedranno, infatti, assieme il duo che ha fatto la fortuna del tecnico livornese: Gargano e Pazienza, mentre non saranno della gara gli infortunati Aronica e Blasi, che non sono stati convocati.
Davanti a De Sanctis vedremo, con ogni probabilità, Santacroce, Cannavaro e Campagnaro in difesa. Sulle corsie laterali sono in ballottaggio Zuniga e Maggio sulla destra mentre a sinistra rientra Dossena; al centro Gargano e Pazienza. In attacco Sosa sembra in vantaggio su Hamsik, anche se sarà difficile rinunciare al talento slovacco, seppur in difficoltà in questo periodo. Proprio in settimana lo stesso Mazzarri ha dichiarato che Marek è importante anche al 60% della condizione, ed un recupero di Marekiaro sarebbe fondamentale per la squadra, in quanto i suoi gol e le sue incursioni saranno fondamentali per la lotta Champions. Lavezzi e Cavani completeranno il reparto offensivo con Dumitru pronto ad entrare nel secondo tempo. Il ragazzo empolese reduce dalla rete contro la Germania con la nazionale Under 20 sulla sua pagina di Facebook ha dichiarato che sogna un gol al San Paolo. 
Il Bologna di Malesani dovrebbe schierarsi con un 4-3-3. . Davanti al portiere Viviano dobrebbero essere schierati l'ex Garics a destra, Rubin a sinistra, Portanova e Britos coppia centrale in difesa. Cesarini, Ekdal e Della Rocca a centrocampo. In attacco punta centrale Di Vaio con Buscè e Gimenez ai lati.
Il Bologna proverà sicuramente a chiudersi per poi ripartire in contropiede, tattica che sino ad ora risulta essere la sua arma migliore in trasferta. Il Napoli, dal canto suo, con Lavezzi e Cavani dovrebbe riuscire a mettere in difficoltà i bolognesi tenuto conto che i due centrali, Portanova e Britos, sono difensori molto fisici e poco rapidi.

Ecco le Probabili formazioni:
NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Santacroce, Cannavaro, Campagnaro; Maggio, Gargano, Pazienza, Dossena; Hamsik(Sosa), Cavani Lavezzi. A disposizione: Iezzo, Grava, Cribari, Maiello, Zuniga, Sosa, Dumitru. All. Mazzarri.

BOLOGNA (4-3-3): Viviano; Garics, Portanova, Britos, Rubin; Casarini, Ekdal, Della Rocca; Buscè, Di Vaio, Gimenez. A disposizione: Lupatelli, Moras, Morleo, Mutarelli, Krhin, Ramirez, Meggiorini. All. Malesani.

Michele D'Agostino

SHARE
Previous articleI convocati di Mazzarri per la partita contro il Bologna
Next articleTutti i numeri della “tredicesima”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

5 COMMENTS

  1. E’ senza dubbio la migliore formazione da schierare ! il ballottaggio zuniga/maggio e il dubbio marekiaro/sosa non esiste perche’ se hamsik è stanco o fuori forma facciamo giocare sosa magari facendolo entrare in corso d’incontro….e qui sorgono i problemi perche’ il n/s grande motivatore mazzarri non sa leggere…la partita e spesso si limita ai cinque minuti finali x procedere a qualche cambio…inutile, perche’ non c’e’ piu’ il pampa a segnare con il suo grande capoccione ! Buona domenica e forza NAPOLI .

  2. mi dispiace deluderti arcaluc ma non sono convinto che il napoli schieri santacroce con il rischio di beccarsi una squalifica per antidoping e rischiare che nessuno se lo compri a gennaio oppure a giugno…..

  3. Be non vi aspettate una passeggiata e sopratutto non vi aspettate un bologna fermo anzi il fatto che non percepiscono lo stipendio mettera’ i giocatori del bologna nelle condizioni di mettersi in mostra per far si che altri club si interessino a loro…..dico solo attenzione a non sottovalutare l’impegno.

LEAVE A REPLY