Bologna nel caos si teme penalizzazione per il deferimento della Covisoc

5
30

avversariobologna0809Si avvicina domenica ed il Bologna cerca di concentrarsi per la difficile sfida contro il Napoli. Ma purtroppo le notizie che coinvolgono la società sono sempre più critiche e questa mattina il club emiliano è stato deferito su segnalazione della Covisoc per il mancato pagamento degli stipendi ai giocatori. Il presidente Porcedda, intanto, avrebbe citato per danni l'istituto di credito che non ha considerato valida la fidejussione mentre si profila una penalizzazione di 3 punti e si teme il fallimento della società.
La giornata è stata convulsa e carica di tensione e la società sembra non trovar pace. Il deferimento alla Commissione disciplinare nazionale è soltanto l'ultimo atto dopo una serie di inadempienze che potrebbero comportare 3 punti di penalizzazione (uno per non aver versato l'Irpef e gli altri contributi entro il 15 ottobre, due per le inadempienze di questi giorni).
 

Redazione Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteAffaticamento muscolare per Yebda
Prossimo articoloScandalo Mondiali, Fifa Sospende Adamu e Temarii
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

5 Commenti

  1. MI dispiace per il Bologna grande squadra grande club prestigioso negli anni 70
    L’unico mio consiglio prenda esempio dal Napoli e dalla Fiorentina azzera i conti e riparta da zero in bocca al ……………. Napoli
    Forza Napoliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  2. che schifo!!!!!!
    tutta la mia solidarietà nei confronti dei tifosi che ogni domenica fanno sacrifici per seguire la propria squadra…….tutto questo è una vergogna il calcio non è più uno sport.
    Bolognesi non mollate.

LASCIA UN COMMENTO