Gianni Di Marzio: “Hamisk è in un periodo di poca forma, può capitare. Lavezzi leader”

0
49

Nel corso di "Settimana Azzurra", trasmissione sportiva sul calcio Napoli in onda su Telelibera e Julie News, è intervenuto Gianni Di Marzio, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da Napolisoccer.NET: "Il campionato di serie A è ancora all'avvio. Ma il Napoli fino ad ora si è comportato bene. Contro la Lazio ho visto però una squadra stanca. I giocatori hanno bisogno di riprendere le forze, di recuperare. Tra questi ci sono Hamsik e Maggio. Dobbiamo però dire che il terzo posto in classifica ci soddisfa e ci dà un bilancio tutto sommato positivo. Soprattutto dopo la vittoria di Cagliari, con quel contropiede micidiale di Cavani e Lavezzi. Pregi e difetti della squadra? Credo che il lavoro fatto da Mazzarri è un lavoro eccellente. Forse ci aspettavamo di più dal mercato. Il Napoli è una Ferrari che va guidata alla grande nei gran premi. La squadra ha dei trascorsi nobilissimi e deve sempre stare tra le prime del campionato. Penso che in un campionato livellato verso il basso, come questo, il Napoli con 2-3 acquisti in più poteva fare ancora meglio. E potrebbe farlo se a gennaio arrivasse qualcuno. Serve ancora una prima punta di peso in avanti; un uomo di grande qualità in mezzo al campo che abbia inventiva. Comunque Mazzarri è bravo a tirare il meglio dai giocatori. Mazzari preferisce centrocampisti di quantità? Se si preferisce uno stallone a Varenne è una cosa. Ma il Napoli ha bisogno di qualità. Difesa a tre? Il Napoli è una delle poche squadre al mondo che usa ancora tre uomini in difesa. Rispetto il punto di vista di Mazzarri, e il Napoli ha ottenuto certi risultati perchè sa fare questo e lo fa bene. Però quando si perde si notano i difetti. Hamsik? Ha un periodo di poca forma. Può capitare. Per me tornerà nel pieno della propria forma e darà un grande contributo alla squadra. Se lo venderei? Solo se arrivasse un altro grande talento, tipo Sanchez dell'Udinese, o Neymar del Santos. Certo che lo venderei, ma solo se arrivasse un giocatore migliore. Lavezzi più determinante di Hamsik? Il Pocho quest'anno è più convinto, più deciso, più leader. Credo che continuerà ancora a migliorare. Mercato di gennaio? Non so cosa si farà. Bisogna migliorare la difesa. Non ci sono molti giocatori adatti al modulo di gioco del Napoli. Su Ruiz dico che va conosciuto bene. Se è adatto al gioco del Napoli, sarà importante. Napoli-Bologna? Bologna è una squadra che non può creare tanti problemi. In avanti, tranne Di Vaio, che riesce sempre a metterci lo zampino, gli altri sono solo buoni giocatori. Per me non c'è partita, ma occhio a Ramirez, è un ottimo giocatore".
 

Redazione Napolisoccer.NET (Fonte: julienews.it/pensieroazzurro)

 

Condividi
Articolo precedenteVox Populi: “Perchè, noi tifosi in trasferta, siamo ignorati?”
Prossimo articoloMagoni (ex Napoli): “Con il Bologna il Napoli ha più possibilità di vincere”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here